CPU

Core i7-8809G, primi dettagli sulla CPU ibrida Intel-AMD

Il sito di Intel India, nella pagina dei processori con moltiplicatore sbloccato, ha pubblicato le prime informazioni concrete sul primo processore che vede affiancate una CPU Intel e una GPU AMD sullo stesso package grazie alla tecnologia di interconnessione EMIB.

Il processore è indicato con il nome Core i7-8809G e dalla tabella presente si apprende che si tratta di un chip con 4 core x86 e 8 thread a 3,1 GHz, 8 MB di cache L3, un TDP per l'intero package di 100 watt (definito target, cioè l'obiettivo), due canali di memoria DDR4-2400 e soprattutto due chip grafici.

intel 8th gen cpu discrete graphics

Già, perché la CPU Intel conserva la GPU HD Graphics 630, affiancata da una GPU dedicata, sviluppata da AMD, chiamata "Radeon RX Vega M GH Graphics". Per amor di brevità parleremo di Vega, senza dimenticare che sul package è presente della memoria HBM2: al momento non si conosce la quantità esatta, ma si vocifera 2/4 GB. Le due GPU si spartiranno i compiti, con la soluzione Vega pronta a entrare in azione con carichi pesanti come i videogiochi, ad esempio.

Diverse informazioni inducono a pensare che la parte CPU di questa nuova soluzione si tratti di Kaby Lake e non Coffee Lake. È vero che il processore rientra nella serie 8000, ma allo stesso tempo si tratta di un Core i7 con quattro core, con supporto di memoria DDR4-2400 (e non 2666) e la GPU integrata è indicata come HD Graphics 630 e non UHD Graphics 630. Al tutto possiamo aggiungere che per molto tempo questa CPU è stata chiamata con il nome in codice Kaby-G nelle indiscrezioni, e forse non è un puro caso.

Core i7 8809G list
Il processore Core i7-8809G nell'elenco sul sito di Intel India – clicca per ingrandire

Per quanto riguarda la GPU di AMD sul package, abbiamo la conferma che si tratta di una soluzione basata su architettura Vega. Purtroppo non ci sono specifiche, quindi non sappiamo cosa indichi quel GH che accompagna il nome, mentre M verosimilmente sta per mobile.

Interessante però in tal senso quanto ipotizzano su Anandtech, sfruttando il dato del TDP di 100 watt per l'intera soluzione. Dato che all'annuncio della nuova soluzione Intel indicava la presenza di una CPU Core della serie H, è probabile che il TDP del processore sia 45 watt. Rimangono quindi 55 watt, grossomodo, quanto basta per una GPU Vega con 20/24 CU circa.

Si tratta però di supposizioni in attesa di conferme, che probabilmente arriveranno al CES 2018 che aprirà i battenti nei prossimi giorni, dove forse vedremo anche i primi prodotti e magari avremo anche qualche altra sorpresa. Ad esempio si vocifera che il Core i7-8809G non sarà l'unica soluzione di questo tipo, ma in rete circolano i nomi di varianti chiamate Core i7-8705G e Core i7-8706G.


Tom's Consiglia

Sei in cerca di una CPU Intel pronta per il futuro? Il Core i5-8400 è un'ottima soluzione, e non costa uno stipendio.