Tom's Hardware Italia
Software

Creazione del supporto di installazione

Pagina 2: Creazione del supporto di installazione
Con Windows 10 Microsoft ha previsto una procedura di upgrade da tutti i più recenti sistemi operativi, ma un'installazione pulita è decisamente consigliata. Ecco come installare Windows 10 da zero.

Per installare da zero Windows 10 la procedura è ormai consueta: è necessario scaricare tutti i file di installazione e caricarli su un'unità in grado di effettuare l'avvio di sistema, con il quale potremo avviare la vera e propria installazione.

Con Windows 10 Microsoft ha voluto semplificare queste fasi proponendo una procedura guidata che permette il download dei file necessari e la creazione dell'unità di avvio. In passato i medesimi strumenti erano già disponibili ma non resi così accessibili a chiunque. Vediamo qui di seguito l'intera procedura iniziale.

Per prima cosa è necessario scaricare da questa pagina il tool appositamente realizzato da Microsoft per gestire la creazione dell'unità di avvio. Dopo aver avviato il file eseguibile ci si troverà di fronte a questo messaggio e sarà necessario selezionare "accetto" per proseguire.

lic

Microsoft prevede ancora una volta la facoltà di scelta tra un aggiornamento da un precedente sistema oppure una reinstallazione completa. Nel nostro caso dovremo selezionare "crea un supporto di installazione per un altro PC" e premere "avanti".

w10 2

Lo strumento di Microsoft suggerisce dei parametri relativi alla versione di Windows da installare, parametri determinati in base alle caratteristiche del sistema in uso. Avremo la facoltà di accettare tali opzioni suggerite o personalizzare le impostazioni togliendo la spunta posta nella parte inferiore. Per proseguire si dovrà premere "avanti".

w10 3

Il nostro obiettivo è quello di creare un supporto con il quale installare da zero Windows 10, quindi al successivo pannello dovremo semplicemente premere avanti e lasciare il resto invariato. Nel caso in cui volessimo invece scaricare il file .ISO di Windows 10 dovremo selezionare l'opzione dedicata.

w10 4

Ora è necessario che il tool di Microsoft scarichi tutti i file necessari per creare il supporto di avvio e al termine si dovrà premere "avanti".

w10 5