Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Dell Inspiron 13 7000 con Core i5-8250U a meno di 1000 euro

Se cercate un notebook 2-in-1 con processore Intel Core di ottava generazione e prezzo che non supera i mille euro l'Inspiron 13 7000 potrebbe essere il prodotto ideale per voi.

Dell Inspiron 13 7000 (2017)

 

L'Inspiron 13 7000 è la migliore opzione del momento per chi cerca un 2-in-1 con processore di ottava generazione, grazie al prezzo inferiore a mille euro, alle prestazioni buone e a uno schermo luminoso.

Dell Inspiron 13 7000 2


I notebook 2-in-1 con configurazioni di ultima generazione hanno in genere prezzi uguali o superiori ai mille euro. A rompere questa tradizione ci ha pensato Dell con l'Inspiron 13 7000, equipaggiato con una CPU di ultima generazione Core i5-8250U e un prezzo di 899 euro. Offre prestazioni elevate, uno schermo luminoso e un audio eccellente. Il rovescio della medaglia è un'autonomia non all'altezza dei concorrenti, ma se per voi questo aspetto non è fondamentale vale la pena prendere in considerazione questa proposta.

Usabilità, tastiera e touchpad

Il Dell Inspiron 13 7000 è un 2-in-1 semplice ma elegante, con il rivestimento realizzato in alluminio spazzolato e uno spessore ridotto. Sollevando il coperchio vi troverete davanti a una classica tastiera a isola con i tasti neri, un touchpad con superficie in metallo e uno schermo touch da 1080p. La cornice superiore è sottile ma non come quella degli XPS, quindi riesce a integrare la webcam, mentre la cornice inferiore ha uno spessore notevole fatto per agevolare l'impugnatura del prodotto in modalità tablet.

Dell Inspiron 13 7000 5

Il coperchio infatti può essere ruotato di 360 gradi in modo da far assumere al prodotto le modalità tablet, stand e a tenda. Le cerniere consentono un'agile rotazione ma restano piuttosto stabili in modalità a tenda e stand, e la gomma antiscivolo sul fondo consente al notebook di non scivolare in modalità notebook.

Le dimensioni di 309,7 x 215,7 x 15,51 – 16,74 mm e il peso di 1,4 Kg fanno dell'Inspiron 13 7000 una proposta più spessa e più pesante di alcuni concorrenti 2-in-1 come per esempio il Lenovo Yoga 720 (310 x 213 x 13,9 mm, per un peso di 1,3 Kg) e l'Asus Transformer Pro.

L'Inspiron in compenso offre una connettività sufficiente per soddisfare sia le esigenze lavorative sia quelle di svago. A sinistra troviamo infatti il connettore proprietario per la ricarica, una porta USB Type-C, l'uscita video HDMI, una porta USB 3.0 e una presa audio da 3,5 mm. A destra ci sono un lettore per le schede SD e una porta USB 3.1.

Dell Inspiron 13 7000 1

La tastiera a isola dell'Ispiron 13 7000 non è il massimo per chi deve digitare lunghi testi. I tasti hanno una corsa molto breve (1,1 millimetri, contro un valore ideale compreso fra 1,5 e 2 mm). In compenso richiedono una forza di attuazione adeguata di 79 grammi (i valori ideali sono fra 65 e 70 grammi). Spesso una combinazione come questa consente una migliore reattività, ma non è il caso dell'Inspiron 13 7000, che offre una digitazione rigida che rallenta la velocità di battitura.

Il touchpad dispone di un'area sensibile di 10,4 x 6,3 cm e ha una superficie ruvida che consente una navigazione confortevole ma talvolta non riesce a recepire al primo tentativo le gesture di Windows 10 come il pinch to zoom.

Dell Inspiron 13 7000 7

Ricompensa a queste piccole sbavature l'audio abbastanza potente da riempire la nostra grande sala conferenze, senza distorsioni. Tramite il software Waves MaxxAudioPro è possibile personalizzare l'esperienza di ascolto, che comunque è già di ottimo livello con le impostazioni di fabbrica. Ottima anche la resa audio durante le videochiamate, ben al di sopra della qualità delle immagini registrate dalla webcam da 0,9 megapixel che cattura immagini con molto rumore di fondo.

Schermo

L'Inspiron 13 7000 ha in dotazione uno schermo Full HD da 13,3 pollici che è in grado di riprodurre il 110% del gamut colore sRGB, posizionandosi sopra alla media della categoria (100%). Tuttavia non è sufficiente per battere il Lenovo Yoga 720 (127%) e l'Asus Transformer Pro (134 percento). Nella prova reale abbiamo guardato Thor: Ragnarok, e ci siamo accorti che molti colori erano carichi, mentre altri (come per esempio l'elmo di Thor e la pelle di Hulk) erano piuttosto piatti. Da notare che comunque stiamo parlando di un prodotto che nel complesso costa meno di mille euro, e per questa cifra uno schermo così è eccellente, anche per via della luminosità che raggiunge le 287 candele al metro quadro, che supera il Lenovo Yoga 720 (280 candele) e l'Asus Transformer Pro (234 candele).

 

È inoltre da segnalare che il pannello IPS non ha uno spiccato effetto a specchio come spesso capita con gli schermi touch – quindi è ben leggibile anche in presenza di luce ambientale intensa – e offre angoli di visualizzazione fino a 45 gradi.

Prestazioni e autonomia

Il Dell Inspiron 13 7000 nella configurazione di test è equipaggiato con un processore Intel Core i5 di ottava generazione, 8 GB di memoria RAM e un SSD da 256 GB. Nella prova d'uso non ha mostrato rallentamenti quando abbiamo aperto 10 schede in Google Chrome e Microsoft Edge, compresa la riproduzione di video in streaming da YouTube, Pandora e Netflix.

L'impressione positiva è confermata anche dai test: con Geekbench 4 (che misura le prestazioni complessive del sistema), l'Inspiron ha registrato 12.949 punti, che è superiore al punteggio del Lenovo Yoga 720 con CPU Intel Core i5-7200U (7.300 punti) e dell'Asus Transformer Pro con CPU Intel Core i7-7500U (8.181 punti).

 

L'SSD ha duplicato 4,97 GB di file multimediali misti in 47 secondi, che corrisponde a un transfer rate di 110,6 megabyte al secondo. L'Inspiron resta così indietro rispetto al Lenovo Yoga 720 (318.1 MBps) e al Transformer Pro (142 MBps), oltre che alla media della categoria (214,9MBps).

 

Sul fronte della grafica non aspettatevi di giocare con i titoli più recenti, perché la GPU Intel UHD 620 ha totalizzato l'ottimo punteggio di 80.845 punti con il test Ice Storm Unlimited, superando il Lenovo Yoga 720 (68.657 punti) e l'Asus Transformer Pro (55.348 punti), ma siamo comunque lontani dai livelli delle gaming machine. Al massimo potete svagarvi con un gioco come Dirt 3, con cui l'Inspiron ha sfornato 50 FPS: un valore superiore alla soglia di giocabilità di 30 FPS, ma inferiore ai 52 FPS dello Yoga 720 e ai 63 FPS dell'Asus Transformer Pro.

 

Se le prestazioni grafiche non sono una sorpresa lo è invece l'autonomia, dato che da un convertibile da 13,3 pollici ci si aspetta una durata prolungata della batteria. Con il nostro test di navigazione web via Wi-Fi con retroilluminazione dello schermo a 100 candele invece il sistema si è spento dopo 5 ore e 32 minuti, che è un tempo decisamente inferiore a quello dello Yoga 720 (7 ore e 4 minuti), del Transformer Pro (5 ore e 57 minuti) e della media della categoria (8 ore e 18 minuti).

 

Passando alla gestione del calore, l'Inspiron 13 7000 si mantiene per lo più fresco con l'uso. Dopo avere riprodotto un video a schermo intero per 15 minuti abbiamo misurato 31,1 gradi sul touchpad, 33,3 gradi al centro della tastiera e 34,4 gradi sul fondo della base: tutti valori inferiori alla nostra soglia di confort, fissata per convenzione a 35 gradi. L'unico punto in cui il calore è superiore è un punto del lato inferiore sinistro dove si arriva a 36,6 gradi.

Configurazioni

Oltre al modello oggetto di questa prova Dell ha in vendita sul suo sito di eCommerce altri due allestimenti. Spendendo 999 euro invece che 899 euro potrete avere un prodotto identico in tutto a quello provato, tranne che per la CPU Core i7-8550U. Il top di gamma con processore Core i7-8550U, 16 GB di memoria e SSD PCIe da 512 GB costa invece 1.289,99 euro.

Cattura JPG

Conclusioni

Il Dell Inspiron 13 7000 punta su un buon rapporto prezzo/dotazione, che gli permette di offrire a meno di mille euro una CPU Core i5 di ottava generazione, buone prestazioni, schermo luminoso, audio di buona qualità e supporto USB Type-C. è un prodotto da considerare, se per voi l'autonomia non è un aspetto fondamentale, dato che la batteria non arriva a 6 ore in navigazione web.

Se quello che volete è un 2-in-1 più sottile e un'autonomia migliore puntate sul Lenovo Yoga 720, che però ha prezzi di partenza leggermente superiori. Ulteriore alternativa è l'Asus Transformer Pro, che ha anche la tastiera staccabile, la penna in dotazione e uno schermo di qualità superiore. L'Inspiron 13 7000 però al momento è l'opzione migliore per chi cerca un convertibile con processore di ottava generazione.

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 309,7 x 215,7 x 15,51 – 16,74 mm
Peso 1,4 Kg
Hardware
Processore Intel Core i5-8250U
Memoria RAM 8 GB
Processore Grafico Intel UHD 620
Hard Disk SSD da 256 GB
Schermo
Dimensione 13,3 pollici
Risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel)
Touchscreen
Connettori Video
HDMI
Connettività Dati
Wi-Fi ac
Bluetooth 4.2
Connettori Dati
USB 3.0 1 USB 3.1 Type-C + 2 USB 3.1 Type-A
Lettore di schede di memoria 3 in 1
Audio
Connettore Microfono Presa jack combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack combinata con il microfono
Sistema Operativo
Windows 10 Home a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 899 euro


Tom's Consiglia

Se l'autonomia dell'Inspiron 13 7000 non vi soddisfa e cercate un'alternativa di pari qualità prendete in considerazione il Lenovo Yoga 720.