Software

Efficienza nell’uso della memoria

Pagina 12: Efficienza nell’uso della memoria

Efficienza nell'uso della memoria

Punteggio composto

L'efficienza generale nell'uso della memoria è ottenuta dalla differenza tra l'uso di memoria del browser con una singola scheda e la gestione totale alla chiusura di 39 schede. Il browser con il punteggio più basso è in grado di restituire più memoria fisica al sistema operativo senza dover chiudere l'applicazione stessa, ma semplicemente riducendone il lavoro (chiudere schede).

Chrome è davanti per quanto concerne l'efficienza della memoria su entrambi i sistemi operativi, mentre Firefox e IE9 sono secondi rispettivamente su OS X e Windows 7. La terza posizione in OS X va a Safari, mentre Firefox è terzo su Windows 7. Opera è ultimo su entrambe le piattaforme.

Sintesi

Le classifiche sotto mostrano i test sull'uso di memoria con una sola scheda e con quaranta schede, seguiti da quelli dopo la chiusura di 39 schede e dallo stesso test dopo 2 minuti di attesa.

1 Tab

1 Tab

40 Tabs

40 Tabs

-39 Tabs

-39 Tabs

2 More Minutes

2 Minuti extra

I tre browser cross-platfom riportano tutti circa il doppio nell'uso della memoria su OS X rispetto a Windows 7. Firefox restituisce solo un terzo dell'uso di memoria totale con 40 schede su OS X, un netto aumento rispetto a Windows 7.