CPU

Exynos 8895 per Galaxy S8 e si parla di 3 GHz

Il 2016 volge al termine e ormai solo pochi smartphone top di gamma mancano all'appello, ma in ogni caso useranno i SoC attuali o loro revisioni. Se però il panorama attuale non offre significative novità, i primi rumor sui processori di nuova generazione sono già iniziati. Nelle scorse ore ad esempio dalla Cina sono arrivate indiscrezioni sul Samsung Exynos 8895 che, se confermate, sembrano promettere bene.

Anzitutto il colosso coreano utilizzerà molto probabilmente il nuovo processo litografico a 10 nanometri, che ormai dovrebbe essere stato (quasi) messo a punto.

samsung exynos

Con questa premessa, il SoC che verosimilmente equipaggerà il Galaxy S8, dovrebbe ottenere altri due risultati: salire in frequenza operativa e al contempo abbattere i consumi. Qui però i dati snocciolati dal leaker cinese si fanno meno credibili. Si parla infatti della possibilità di raggiungere i 3 GHz, un'eventualità che però è stata già sbandierata in passato e non si è mai concretizzata, almeno nella generazione corrente. Per i consumi invece si parla di un valore inferiore ai 5 watt.

Il leaker poi suggerisce che l'Exynos 8895 sarà focalizzato in particolare sulla fotografia, ambito in cui dovrebbe far segnare un miglioramento sostanziale delle prestazioni per quanto riguarda l'image processing, ma la percentuale citata, compresa tra il 60 e il 70 percento, appare eccessivamente elevata e quindi poco realistica.

Samsung Galaxy S8 Concept 3

In ogni caso diverso tempo ci separa dall'esordio di questo nuovo SoC, per cui sicuramente in futuro nuove anticipazioni, forse più sostanziose e soprattutto affidabili, faranno capolino sul Web, chiarendoci maggiormente le idee circa il futuro Samsung Exynos 8895.