Schede Grafiche

GeForce GTX 1070 finalmente a nudo, ecco le specifiche

Pubblicate le recensioni della GeForce GTX 1080, l'attenzione di tanti appassionati e giocatori si è spostata sulla GeForce GTX 1070. Di questa scheda video che arriverà nei negozi il 10 giugno finora non si conoscevano tutte le specifiche, se non che avrebbe adottato la memoria GDDR5 anziché la GDDR5X della soluzione di punta.

Nelle scorse ore Nvidia ha però voluto fare chiarezza, rimuovendo l'alone di mistero che circondava il prodotto. La GPU GP104 usata per questa versione metterà a disposizione 1920 CUDA core, 120 TMU e 64 ROPs. A titolo di confronto ricordiamo che il chip a bordo della GTX 1080 integra 2560 CUDA, 160 TMU e 64 ROPs.

geforce gtx 170 specifiche

La GPU sarà in grado di lavorare a 1506 MHz di base e a un massimo di 1683 MHz (GPU Boost), che invece è più o meno la frequenza base della GTX 1080, quindi il margine di overclock dovrebbe essere piuttosto alto. Il bus di questa scheda rimane a 256 bit, come la GTX 1080, e anche la memoria (seppur diversa) è presente in una quantità di 8 GB. Il data rate è fissato a 8 Gbps.

Secondo Nvidia la GeForce GTX 1070 è in grado di offrire una potenza di 6,5 TFLOPs con calcoli in virgola mobile a singola precisione e di garantire prestazioni di gioco superiori a una GTX Titan X, anche se non è chiaro di quanto.

Il TDP della scheda si attesa a 150 watt, 30 watt in meno della GTX 1080 e per questo Nvidia ha scelto di mantenere la configurazione con il singolo connettore ausiliario a 8 pin.

GeForce GTX 970 GeForce GTX 970
ePRICE
GeForce GTX 980 GeForce GTX 980
yeppon

Completano la dotazione tre porte DisplayPort (1.4 ready), una HDMI 2.0b e una DL-DVI. E il prezzo? Ancora non ci sono i dettagli per l'Italia, ma ricordiamo la versione di riferimento (Founders Edition) debutterà negli Stati Uniti a 449 dollari (esentasse), mentre il prezzo suggerito per le versioni dei partner è pari a 379 dollari (sempre esentasse).

Il costo della versione Founders nel nostro paese – facendo una stima sulla base dei 699 dollari diventati 800 euro della GTX 1080 – potrebbe essere di 549 euro, mentre per le soluzioni dei partner ci aspettiamo un listino di 449/479 euro.