Storage

Altre funzionalità: controllo vibrazioni, regolazione altezza

Pagina 6: Altre funzionalità: controllo vibrazioni, regolazione altezza

Altre funzionalità: controllo vibrazioni, regolazione altezza

La larghezza delle tracce dati – i cerchi concentrici su cui i dati sono archiviati ? deve essere sempre minore, per aumentare la densità dati. È importante, quindi, evitare le vibrazioni, che, pur non causando danni, influenzano le prestazioni, poiché il disco dovrà spesso riposizionare le testine per seguire la traccia corretta.

Non si tratta di un grande problema per i dischi desktop, ma nelle applicazioni business, con dozzine e centinaia di dischi che lavorano in un server, le prestazioni sono un aspetto molto rilevante. Hitachi afferma che userà la tecnologia chiamata "Rotational Vibration Safeguard" per combattere l’effetto negativo delle vibrazioni. Due sensori posizionati nel disco saranno usati per rilevare la vibrazione, e permettere al disco di adattarsi alle nuove condizioni.

Regolare l’altezza della testina è un altro importante metodo per rendere i dischi in grado di operare a varie altitudini. La regolazione è gestita tramite l’aggiunta di un elemento riscaldabile nella parte frontale della testina. Riscaldando l’elemento, la superficie si dilata, e come risultato la testina si alza leggermente, quindi si allontana dal piatto magnetico. Questo permette agli hard disk di funzionare senza problemi a 3000 metri di altezza o più. Senza questa caratteristica, la testina potrebbe avvicinarsi troppo alla superficie del piatto a causa della minore pressione dell’aria, con il rischio di head-crash o errori. La distanza nominale tra la testina e la superficie è di solo 12 nm – considerate che un capello umano ha un diametro di circa 40000 nm.

Il ritorno dei dischi da 3,5" a 5400 rpm

Inizialmente, i 5400 rpm lasciarono il posto ai 7200 RPM, grazie alle maggiori prestazioni raggiungibili con questa velocità. Oggi, però, tra i dischi da 3,5" stanno tornando i modelli da 5400 giri al minuto. Western Digital è stato il primo produttore a offrire nuovamente un disco da 5400 giri, per chiari motivi di efficienza : il WD Caviar GP (Green Power), infatti, è uno dei dischi ad 3,5" più efficienti sul mercato. Hitachi afferma che i 5400 RPM offrono un miglioramento dei consumi energetici del 15-30%, dimezzano le vibrazioni, e offrono un confort acustico pari a quello raggiungibile con dischi da 2,5".