CPU

Intel Comet Lake S: i nuovi processori disponibili a fine maggio?

Sembra che dovremo attendere fino alle porte di giugno per toccare con mano i nuovi processori desktop di decima generazione Comet Lake S: Intel indirettamente ha fornito maggiori dettagli sulla disponibilità dei nuovi processori e chipset serie 400, in parte confermando quanto già si sapeva (presentazione) e in parte disattendendo le aspettative (lancio sul mercato). Saranno due le date da segnare in calendario: il 30 aprile e il 27 maggio.

Da vari rumor precedenti, si pensava che alla fine di questo mese Intel avrebbe presentato la nuova gamma desktop, per poi finalizzarne il lancio sul mercato un paio di settimane dopo, quindi per metà maggio.

Secondo quanto riportato da WCCFTech, un aggiornamento dell’NDA (Non Disclosure Agreement – Accordo di Non Divulgazione) di Intel comunica che il 30 aprile cesserà il divieto di divulgazione stampa e verrà effettivamente presentata al pubblico la gamma iniziale dei nuovi processori, con annunci dei prodotti correlati, come schede madri con chipset Intel serie 400, tra cui lo Z490, e sistemi desktop completi basati su questa nuova piattaforma.

Il 27 maggio terminerà invece il divieto di commercializzazione, e inizieranno le consegne e i rifornimenti. Sempre dal 27 maggio si potrà incominciare ad analizzare con mano questi nuovi processori e il nuovo chipset Z490, mentre é presumibile per il 29 maggio la disponibilità della vendita al dettaglio.

Sui nuovi arrivi, l’attenzione mediatica convergerà su tre meraviglie: il top di gamma (ovviamente) Core i9-10900K, il Core i7-10700K, il Core i5-10600K e il Core i3-10350K. Chi si farà aspettare? Purtroppo i rumor non confermano la presenza al 29 aprile del Core i3-10350K, un quadcore con con moltiplicatore sbloccato inseribile nella fascia media di mercato.

Confermando ancora l’utilizzo del processo produttivo litografico a 14nm e la propensione alle alte frequenza di tutta la famiglia Comet Lake, i processori targati K, quindi con moltiplicatore sbloccato, i più ricercati da videogiocatori e overclocker, saranno sempre votati alle più elevate performance possibili, stando quasi sempre nei dintorni dei 5 GHz. Sul Core i9-10900K é stato integrato un ulteriore algoritmo, chiamato Intel Thermal Velocity Boost, che in base alla possibilità termica può innalzare di ulteriori 100 e 200 MHz la frequenza già stratosferica del Boost su tutti i core e del Boost su singolo core, rispettivamente.

In attesa della presentazione ufficiale, vi riproponiamo le principali caratteristiche dei processori Comet Lake-S con moltiplicatore sbloccato.

modello

(sku)

Core /

Threads

frequenza

base

frequenza Boost su tutti i core

Intel TVB

frequenza Boost core singolo

Intel TVB

Turbo Boost Max 3.0 core singolo cache TDP

i9-10900K

10C/20T

3.70 GHz

4.80 GHz

4.90 GHz

5.10 GHz

5.30 GHz

5.20 GHz 20MB 125W

i7-10700K

8C/16T

 3.80 GHz

4.70 GHz 5.00 GHz 5.10 GHz 16MB 125W

i5-10600K

6C/12T

4.10 GHz

4.50 GHz

4.80 GHz

 ND

12MB 125W
i3-10350K

4C/8T

non comunicato

non comunicato non comunicato

ND

8MB

125W

 

Cerchi una chiave di attivazione di Windows 10 Pro 32/64bit? Qui la trovi a meno di 5 €!