CPU

Intel Core i7-8086K overcloccato a 7244 MHz da der8auer

L'overclocker der8auer ha avuto la possibilità di mettere le mani sulla CPU in edizione limitata Intel Core i7-8086K presso lo stand G.Skill al Computex 2018. L'appassionato è riuscito, seppur avendo poco tempo e con un solo sample, a raggiungere un ragguardevole risultato in overclock.

Per iniziare il processore è stato sottoposto a delidding con il Delid Die Mate 2 (DDM2), strumento creato dallo stesso der8auer. Questo ha permesso di verificare – anche se lo si sapeva – che sotto all'heatspreader è presente la stessa pasta termica usata per gli altri modelli Coffee Lake. Un confronto visivo tra Core i7-8700K e Core i7-8086K non ha mostrato alcuna differenza, segno che l'8086K non è altro che un 8700K altamente selezionato.

L'overclocker ha messo alla prova il nuovo 8086K su una scheda madre Asus ROG Maximus X Apex e grazie al raffreddamento ad azoto liquido è riuscito a portare la CPU a circa -185 °C, in modo da impostare una vCore di 1,9V e raggiungere 7244 MHz.

Si tratta di un risultato molto interessante, anche se lo stesso der8auer ha ottenuto 7,3 GHz con 8700K. Ovviamente nel caso della CPU tradizionale ha potuto mettere le mani su molti più sample e testare in modo più approfondito: non è quindi da escludere che in futuro l'8086K superi la frequenza raggiunta in questa occasione.

8086k overclock
Clicca per ingrandire

Ricordiamo che il Core i7-8086K sarà disponibile per l'acquisto a partire da domani alle 09:01 su alcuni shop italiani. Le quantità sono limitate. Il processore conserva 6 core / 12 thread ma rispetto al Core i7-8700K opera a frequenze di fabbrica più alte: 4 GHz di base e fino a 5 GHz con un solo core attivo.