Schede madre

Intel presenta Il processore Intel Celeron M

Nel corso delle varie conferenze stampa del 2003 uomini e donne del marketing di ogni brand insistevano su un punto fondamentale per l’informatica a venire: lo spostamento dell’attenzione del consumatore dai computer fissi a notebook. I lucidi mostravano tutti una situazione chiara: secondo le varie agenzie di analisi il mercato server rimarrà sui suoi livelli mentre quello dei desktop si contrarrà fino a essere raggiunto da quello dei cugini portatili.

Il 2004 sarà il banco di prova di queste previsioni, vedremo se gli analisti ci hanno preso.

Segue dichiarazione di Intel.

Intel Corporation ha presentato il processore Intel Celeron M per i PC portatili, che rappresenta la tecnologia Intel di nuova generazione per il segmento di mercato della mobilità a costi contenuti. Intel ha inoltre annunciato un nuovo marchio e un nuovo logo per questa linea di prodotti.

Basato sulla microarchitettura Intel progettata appositamente per il mobile computing, il processore Intel Celeron M offre un livello bilanciato di tecnologia di processori ottimizzata per la mobilità, prestazioni mobili soddisfacenti e un prezzo particolarmente competitivo, e consente design di notebook più sottili e leggeri.

Specifiche e prezzi

Il processore Intel Celeron M è basato sulla tecnologia di processo a 0,13 micron di Intel. La versione a voltaggio standard è disponibile a velocità di 1,30 GHz e 1,20 GHz, opera a 1,356 volt e prevede un TDP (Thermal Design Power) pari a 24,5 watt. La versione Ultra Low Voltage (ULV) è disponibile a 800 MHz, opera a 1,004 volt e prevede un TDP pari a 7 watt. Tutte e tre le versioni del processore Intel Celeron M prevedono un bus di sistema del processore a 400 MHz e 512 KB di cache di secondo livello, oltre a supportare funzioni evolute di power management per i PC portatili, tra cui gli stati Deep Sleep, che contribuiscono a prolungare la durata della batteria riducendo al minimo il consumo di energia del processore durante i brevi periodi di inattività dell’utente. Queste caratteristiche consentono lo sviluppo di notebook più sottili e leggeri con prestazioni mobili soddisfacenti e una durata prolungata della batteria per il segmento di mercato dei PC portatili a costi contenuti. I processori sono compatibili con la famiglia di chipset Intel 855 e con il chipset Intel 852GM per permettere ai produttori di sistemi di realizzare piattaforme scalabili e a costi contenuti.

In lotti da 1.000 unità, i processori Intel Celeron M a 1,30 GHz e 1,20 GHz sono disponibili rispettivamente al prezzo unitario di 134 e 107 dollari USA, mentre il processore Intel Celeron M ULV a 800 MHz è disponibile al prezzo di 161 dollari.