Mac

macOS Big Sur 11.2 risolve alcuni fastidiosi bug

Apple ha rilasciato pubblicamente la versione ufficiale di macOS Big Sur versione 11.2. La release include importanti bugfix e miglioramenti alla stabilità del sistema che faranno di certo piacere agli utenti. Cosa cambia dalla versione precedente? Perché aggiornare?

Apple

Dopo il rilascio di ben 3 build diverse come Release Candidate (RC), Apple ha finalmente reso disponibile al download per tutti macOS Big Sur versione 11.2. L’ultima release del sistema operativo per Mac della casa di Cupertino porta con se numerosi miglioramenti sotto la scossa e correzioni di bug. Tra i più importanti da segnalare troviamo un miglioramento alla gestione della connettività Bluetooth, la quale aveva causato problemi di recente nelle build più vecchie dell’OS, e nell’utilizzo di display esterni.

Risolti alcuni problemi che affliggevano iCloud e anche alcune stranezze notate nella gestione di ProRAW, il formato fotografico proprietario del brand esclusiva dei nuovi iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Apple elenca i seguenti bug risolti:

  • I display esterni potrebbero mostrare uno schermo nero quando sono collegati a un Mac mini (M1, 2020) utilizzando un convertitore da HDMI a DVI
  • Le modifiche alle foto Apple ProRAW nell’app Foto potrebbero non essere salvate
  • iCloud Drive potrebbe spegnersi dopo aver disattivato l’opzione iCloud Drive Desktop & Documents Folders
  • Preferenze di sistema potrebbe non sbloccarsi quando si inserisce la password di amministratore
  • Il tasto Globe potrebbe non visualizzare il riquadro Emoji e simboli quando viene premuto
macOS Big Sur 11.2

macOS Big Sur 11.2 arriva con il numero di build 20D64, lo stesso dell’ultima RC. Il peso del download è di 3,66GB quindi vi consigliamo la connessione ad una rete internet non a consumo per evitare l’addebito di costi aggiuntivi al raggiungimento della soglia di navigazione.

Apple iPhone SE, il remake di uno degli smartphone dell’azienda più amati di sempre, con memoria da 64GB è disponibile all’acquisto su Amazon a soli 429,00 euro, cosa state aspettando?