Tom's Hardware Italia
Memorie

MSI, sue le prime schede madre a supportare RAM da 32 GB

Grazie ad un nuovo BIOS le schede madre MSI dotate di chipset Z390 supportano il nuovo standard JEDEC che offre la possibilità di avere fino a 32 GB di memoria su un singolo modulo DDR4.

MSI ha annunciato di essere il primo produttore di schede madre a supportare l’ultimo standard JEDEC per le memorie: la compatibilità è estesa a tutte le schede con chipset Z390 e basterà un aggiornamento del BIOS.

Gli standard JEDEC sono di riferimento per tutta l’industria del settore, e l’ultimo (il DDR4 2048×8) permette di avere fino a 32 GB di memoria su un singolo modulo. Questo nuovo standard non ha niente a che vedere con i pochi moduli di questo tipo visti finora, che utilizzavano una speciale configurazione dei pin.

Le schede MSI, grazie a un nuovo BIOS, sono riuscite a passare dei test abbastanza severi e sono quindi certificate per l’utilizzo di queste memorie: ciò significa poter installare fino a 128 GB di RAM in soli quattro slot.

La notizia farà sicuramente piacere ai content creator e in generale ai professionisti che hanno bisogno di grossi quantitativi di memoria da dare in pasto ai loro programmi e che, finora, erano stati costretti ad optare per schede madre dotate di 8 slot DIMM.