Software

Musement, la startup italiana scelta da Google per le prenotazioni di tour e musei

Quando prossimamente prenoterete un museo, una visita guidata o un tour tramite Google Maps, Assistant o Search, sappiate che dietro quel semplice gesto ci sarà anche un po’ di Italia. È di oggi infatti l’annuncio che Musement, una startup italiana che opera nel settore delle prenotazioni e delle attività turistiche in tutto il mondo, è l’unica piattaforma italiana scelta da Google per offrire i propri servizi tramite Reserve With Google.

Grazie a questo nuovo accordo dunque gli oltre 35.000 prodotti già prenotabili tramite Musement in diversi settori come arte, sport, food&wine, cultura e tour guidati di ogni genere saranno accessibili a un pubblico sempre più vasto. A questi inoltre a breve si aggiungeranno altre 15.000 esperienze fornite dalla nuova controllante TUI DX per le destinazioni sun & beach.

Il funzionamento è assai semplice. È sufficiente infatti effettuare una normale ricerca di ciò che interessa, ad esempio “Tour in bicicletta”. Una volta identificato quello che ci soddisfa di più basterà selezionare il pulsante “Trova biglietti” da un Business Profile su Google o “Schedule” sull’Assistente, esplorare le varie possibilità, selezionare il numero di biglietti, pagare in anticipo e prepararsi all’esperienza che si andrà a vivere.

“Fare parte di questo nuovo progetto non rappresenta solo un notevole vantaggio per milioni di viaggiatori alla ricerca di attrazioni nelle migliori destinazioni del mondo, ma anche un’opportunità incredibile per la nostra enorme rete di fornitori di tour, attività ed eventi”, ha commentato Alessandro Petazzi, CEO e cofounder di Musement.

“Essere stati selezionati da Google come partner iniziali in un progetto così ambizioso conferma il ruolo di Musement tra le realtà tecnologicamente più avanzate oggi sul mercato travel e ci rende orgogliosi ed ancora più motivati nel continuare su questa strada”, ha aggiunto l’altro cofondatore e attuale CTO dell’azienda, Fabio Zecchini. “Il nostro obiettivo sarà creare soluzioni all’avanguardia per diventare il più importante punto di riferimento per organizzatori di eventi, tour ed esperienze che vogliano raggiungere milioni di utenti in tutto il mondo”.