Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Nvidia Max-Q, notebook gaming spessi come un MacBook Air

Nvidia ha presentato Max-Q, un nuovo approccio al design delle GPU per i portatili gaming. Grazie a Max-Q Nvidia assicura alte prestazioni e spessori contenuti.

Gran parte dei portatili gaming ha dimensioni notevoli, che non sempre rende agevole da portarseli in giro. Al Computex 2017 Nvidia ha annunciato il suo "nuovo approccio di design" che prende il nome "GeForce GTX with Max-Q Design", che abbreviamo in Max-Q, per rendere i notebook gaming più sottili, veloci e silenziosi.

slide2
In tre anni i portatili gaming hanno perso 33 mm di spessore, clicca per ingrandire

I primi portatili Max-Q con GPU GTX 1080, 1070 e 1060 inizieranno a farsi strada nei negozi di tutto il mondo il 27 giugno. L'obiettivo di Nvidia con Max-Q era dare vita a portatili gaming fino a tre volte più sottili, con metà del peso e tre volte più prestazioni rispetto alle soluzioni di qualche anno fa, come i notebook con GTX 880M usciti nel 2014.

slide1
Clicca per ingrandire

Secondo Nvidia grazie a Max-Q si possono ottenere portatili con uno spessore di 18 mm (Razer ci è già riuscita, ma l'intento di Nvidia è agevolare il percorso dell'industria), con fino al 70% di prestazioni in più rispetto al passato. Acer, Alienware, Asus, Clevo, Gigabyte, HP, Lenovo, Maingear, MSI, Origin e altri realizzeranno sistemi Max-Q.

huang computex 2017
Nella mano sinistra di Huang un portatile Max-Q

Dietro a questo nome di marketing si nasconde un'ottimizzazione delle GPU Pascal destinate al settore mobile. Nvidia ha rivisto il progetto affinché tutti i componenti lavorassero in modo più efficiente possibile; probabilmente ha dato vita a un processo ancora più rigoroso di selezione delle GPU mobile e ha impostato frequenze ottimali per il miglior rapporto tra prestazioni e consumi. Quello che gli inglesi chiamano "sweet spot".

Tra queste ottimizzazioni troviamo una curva di frequenza a bassa tensione rivisitata per far sì che una GPU come la GTX 1080 possa garantire le massime prestazioni ma con consumi più parchi. Nvidia ha anche lavorato sui driver Game Ready, che comandano il comportamento della GPU nelle varie situazioni di carico e sulle soluzioni termiche dei portatili, al fine di garantire le giuste temperature.

asus rog maxq nvidia
Prototipo di notebook gaming Asus RoG con Nvidia Max-Q

Nvidia, inoltre, ha annunciato la nuova tecnologia WhisperMode, che permette ai portatili di funzionare in modo più silenzioso mentre si gioca. WhisperMode interviene sui dettagli del gioco durante l'azione al fine di garantire un frame rate adeguato e al tempo stesso favorire l'efficienza, rendendo di conseguenza i portatili meno "chiassosi".

Tutti i portatili dotati di GPU Pascal riceveranno questa tecnologia via software tramite un aggiornamento di GeForce Experience.


Tom's Consiglia

Cerchi un portatile per giocare? Questo Acer Predator con GTX 1070 può essere la scelta giusta!