Computer Portatili

Recensione Lenovo Yoga 3 Pro, l’ultrabook convertibile

Pagina 1: Recensione Lenovo Yoga 3 Pro, l’ultrabook convertibile

Lenovo Yoga 3 Pro

 

Lenovo Yoga 3 Pro è il nuovo notebook 2 in 1 di Lenovo indirizzato ai professionisti. Come molti prodotti in commercio punta sulla combinazione di tablet e notebook per attirare l'attenzione dell'ampia fascia di utenza in cerca di flessibilità. 

Introduzione

Al contrario di molti concorrenti lo Yoga ha una connotazione di notebook che evolve in tablet e non vice versa, non a caso sul sito Intel è identificato come Ultrabook 2 in 1. Una differenza che si traduce nella presenza di una base solida, di una tastiera comoda che si può usare per tutto il giorno senza problemi, e di una connettività più ampia di quella dei tablet. Per contro, nonostante lo sforzo nella ricerca di uno spessore il più sottile possibile, le dimensioni non ne favoriscono l'uso come tablet.

Il primo merito da riconoscere a Lenovo è che con gli Yoga ha alzato l'asticella della qualità e della ricerca nella progettazione di un prodotto convertibile. La gamma Yoga fin dal suo esordio è un punto di riferimento che tanti produttori di PC hanno imitato con risultati più o meno buoni. Quel che è certo è che oggi non è più sufficiente fare un notebook a conchiglia con lo schermo girevole per ottenere un ibrido interessante.

I migliori ibridi tablet e notebook del momento

Lenovo con il 3 Pro ha rivoluzionato di nuovo lo Yoga, che comunque era e resta un prodotto valido, giocando al rialzo con un design più sottile, più leggero, una cerniera presa in prestito direttamente dai cinturini degli orologi e il nuovo processore Intel Core M a basso consumo. Il prezzo è decisamente costoso e rende lo Yoga 3 Pro accessibile a pochi, ecco perché per ora c'è un solo modello nel listino italiano, che probabilmente farà da indicatore (e nuovo punto di riferimento) di mercato più che da best seller.

###old3276###old

Trovare un concorrente diretto non è facile, anche perché la categoria degli ibridi è lontana dall'avere uno standard di mercato. Lo Yoga 3 Pro ha dalla sua una connotazione di mercato ben precisa: è un Ultrabook 2 in 1 a indirizzo professionale, che nasce come notebook e si trasforma secondariamente in tablet. Lo schermo da 13,3 pollici rende lo Yoga 3 Pro abbastanza ingombrante rispetto alla media dei tablet, per questo lo reputiamo un prodotto che verrà usato principalmente come computer portatile e solo occasionalmente come tablet.

I prodotti professionali direttamente confrontabili per design sono per esempio gli Yoga 2 Pro e il Dell XPS 12 (però ha uno schermo leggermente più piccolo e un sistema di rotazione differente). 

Lenovo ThinkPad Yoga 2 Pro Lenovo ThinkPad Yoga 2 Pro
Dell XPS 12 Dell XPS 12
  Dell XPS 12 Lenovo Yoga 3 Pro
Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 317 x 15-20 x 215 mm 33 x 1,2-1 x 23 centimetri
Peso 1,52 Kg 1,175 chilogrammi
Hardware
Processore Intel Core i5-4210U o Core i7-4510U Intel 5Y70 a 1,1 GHz
Memoria RAM 4 o 8 GB 8 GB
Processore Grafico Integrato Integrato
Hard Disk SSD 256 GB SSD da 256 GB nel modello in test; 512 GB in quello definitivo
Unità Ottica No No
Batteria
Capacità 50 Wh 6285 mAh, 44000 mWh
Alimentatore
Potenza 45 Watt  
Peso  
Dimensioni  
Schermo
Dimensione 12,5 pollici 13,3 pollici
Tecnologia IPS LED LED
Risoluzione 1920 x 1080 pixel 3200 x 1800 pixel (QHD+)
Touchscreen Multitouch
Connettori Video
VGA No No
DVI No No
HDMI Micro HDMI
Display Port mini DisplayPort No
Altri Predisposizione Intel Wireless Display (WiDi) 3.0, NFC No
Connettività Dati
Wi-Fi a/g/n ca
Ethernet No No
Bluetooth 4.0 4.0
Connettori Dati
USB 2.0 presa di alimentazione con funzione USB 2.0
USB 3.0 2 2
eSATA No No
Thunderbolt No No
Lettore di schede di memoria 4 in 1 SD, MMC, SDXC, SDHC
Express Card No No
Webcam
Risoluzione 1,3 megapixel hd
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono
Connettori altoparlanti No No
Sicurezza
Lettore impronte digitali No No
TPM No
Sistema Operativo
Windows 8.1 Pro a 64 bit 8.1 a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento A pagamento
Prezzo
Prezzo Da circa 1000 euro online 1.599,99 euro di listino

Ovviamente se siete alla ricerca di un ibrido per lavorare non dovete obbligatoriamente restringere così tanto il raggio di ricerca. Volendo trovare un paragone dando più rilevanza alla funzione tablet il concorrente più immediato è Surface Pro 3, ma non dimentichiamo prodotti quali i ThinkPad 10 da 10 pollici di Lenovo, i Pro X2 di HP da 12,5 pollici, oppure il Dell Venue 11 Pro, e ce ne sono molti altri.

Quale scegliere? Dipende dall'esigenza d'uso di ciascuno: se pensate che userete il prodotto per la maggior parte del tempo in modalità notebook a nostro avviso dovrete cercare qualcosa di più simile possibile allo Yoga 3 Pro, se invece prediligete l'uso come tablet meglio puntare l'attenzione sulla categoria dei tablet combinati.

Microsoft Surface Pro3 Microsoft Surface Pro3
HP Pro x2 612 G1 HP Pro x2 612 G1
Lenovo ThinkPad 10 Lenovo ThinkPad 10
Dell 7130 Venue 11 Pro Tablet/PDA Dell 7130 Venue 11 Pro Tablet/PDA

Per dovere di cronaca segnaliamo infine che il modello che abbiamo ricevuto in prova era un prodotto di pre produzione con tastiera con layout statunitense e SSD Samsung MZNTE256HMHP-000L2 da 256 GB, invece dei 512 GB del modello definitivo in vendita in Italia. Differenze che non inficiano le prestazioni ma pesano sul prezzo.