Monitor

Samsung finanzia l’OLED di Novaled, tempo di TV?

Samsung ha deciso di puntare sulla tecnologia OLED di Novaled. Il ramo finanziario Samsung Ventures Investment ha versato nelle casse dell’azienda tedesca una cospicua cifra per lo sviluppo di nuove soluzioni OLED da impiegare nel settore display, probabilmente quello TV. I dettagli non sono stati svelati, ma si può presumere che l’investimento sia di qualche milione di dollari; Novaled tra il 2003 e oggi infatti ne ha racimolati circa 40 da fari fondi Private Equity.

Jan Blochwitz, fondatore di Novaled

“Il nostro investimento in Novaled è in linea con la nostra strategia di lavorare a stretto contatto con i leader indiscussi del mercato”, ha spiegato Michael Pachos, manager di Samsung Ventures. “Novaled è un leader tecnologico e ha costruito un business importante nel settore OLED. L’azienda ha dimostrato una visione sia tecnica che commerciale per stimolare la diffusione degli schermi e dei sistemi luce OLED; guarderemo avanti per contribuire al progresso di Novaled”.  

Novaled PIN OLED – Clicca per ingrandire

La società tedesca si vanta di essere riuscita a raggiungere con gli OLED una longevità paragonabile a quella degli LCD, quindi superiore alle 50mila ore di operatività. Inoltre si parla di una durata dei materiali impensabile fino a poco tempo fa, ma per i primi test sul campo bisognerà aspettare il prossimo anno. 

###old912###old

Gli AMOLED sono la soluzione di riferimento del momento, sia per costi produttivi che per qualità finale. Non solo raggiungono il 100% del gamut NTSC, ma hanno un rapporto di contrasto compreso tra 1.000.000:1 e 2.000.000:1 e tempi di risposta di microsecondi – non millisecondi come gli LCD.