Tom's Hardware Italia
CPU

Samsung rafforza la sua leadership nelle vendite di chip

Samsung Electronics ha consolidato la propria leadership nel mercato dei semiconduttori nel primo trimestre 2018. Secondo l'azienda di ricerche di mercato IC Insights, il colosso sudcoreano continua a godere dell'elevata richiesta di chip di memoria, non solo DRAM ma anche NAND. Con vendite di chip per 18,6 miliardi di dollari, Samsung ha superato del 23% […]

Samsung Electronics ha consolidato la propria leadership nel mercato dei semiconduttori nel primo trimestre 2018. Secondo l'azienda di ricerche di mercato IC Insights, il colosso sudcoreano continua a godere dell'elevata richiesta di chip di memoria, non solo DRAM ma anche NAND.

Con vendite di chip per 18,6 miliardi di dollari, Samsung ha superato del 23% l'ex leader Intel. La casa di Santa Clara era al vertice del settore dodici mesi fa, con un vantaggio del 5% proprio su Samsung, ma nel secondo trimestre ha perso uno scettro che era saldamente nelle sue mani dal 1993 e da allora non l'ha più recuperato.

ic insights chip q1 2018

"È interessante notare che i prodotti di memoria hanno rappresentato l'83% delle vendite di semiconduttori di Samsung nel primo trimestre 2018, in crescita del 6% rispetto al 77% del Q1 2017 e di 12 punti sul 71% di due anni fa. Inoltre, le vendite non legate alle memorie nel Q1 2018 sono arrivate a 3,3 miliardi, in crescita del 6% sull'anno passato quando facevano segnare 3,1 miliardi".

Il boom del mercato delle memorie non sta premiando solo Samsung, ma anche gli altri produttori come Micron Technology e SK hynix, che hanno registrato crescite nelle vendite superiori al 40%. Guardando alla Top 15 nel suo complesso, le vendite di semiconduttori sono aumentate del 26% in un anno, con l'industria dei chip che ha registrato un +20% su base annua.

La classifica include otto realtà con base negli Stati Uniti (tra cui anche Broadcom, che ha lasciato Singapore), tre produttori europei, due sudcoreani e un'azienda per ciascuno di Taiwan e Giappone.

IC Insights fa notare infine che nella Top 15 trovano spazio TSMC, che produce interamente per conto terzi, e quattro aziende fabless. Escludendo TSMC, la classifica vedrebbe l'ingresso di MediaTek in quindicesima posizione con vendite per 1,69 miliardi di dollari.