Tom's Hardware Italia
CPU

Snapdragon 820 più potente del 50% rispetto al Samsung Exynos 7420

Lo Snapdragon 820 è molto atteso, dall'azienda stessa perché in lui spera per il rilancio dopo i problemi dell'810 e dai consumatori perché promette molto bene. Oggi un report dalla Cina ha anche affermato che sarà più potente del 50% rispetto all'attuale Samsung Exynos 7420.

Del Qualcomm Snapdragon 820 sappiamo già abbastanza: che introdurrà un nuovo processo produttivo, che dovrebbe consumare poco e che avrà un'architettura tutta nuova, più efficiente ma anche più potente. Si, ma quanto potente?

snapdragon 820

Circa un mese fa la terza revision del prototipo aveva fatto segnare un nuovo record in Geekbench, polverizzando gli attuali Samsung Exynos 7420 ed Apple A9, un ottimo risultato considerando che il SoC è ancora in fase di sviluppo, che ha sicuramente fatto brillare gli occhi ai tanti appassionati di tecnologia che non vedono l'ora di vederlo all'opera in qualche smartphone top gamma di nuova generazione, possibilmente di loro proprietà.

Ora a dare ulteriormente le dimensioni di questa superiorità, finora comunque solo supposta ovviamente, ci pensa un report proveniente dalla Cina: secondo l'analista Pan Jiutang infatti la versione finale del SoC sarà del 50% più potente rispetto al Samsung Exynos 7420, attualmente considerato forse il più potente SoC sul mercato.

sd 820 2 635x333

Un salto indubbiamente consistente, che però non garantisce allo Snapdragon 820 la supremazia certa nel mercato del 2016, anche ammesso ovviamente che tali previsioni si traducano in realtà, perché il SoC del chipmaker californiano non si troverà ovviamente a dover competere con il 7420 ma col suo successore 7422 e con altri SoC molto promettenti, come ad esempio il MediaTek Helio X20, il primo al mondo a fare uso di un processore a 10 core: chi riuscirà a offrire il miglior rapporto tra prestazioni e consumi, vincendo così anche la sfida del mercato?