Computer Portatili

Spectec Wireless SD card: Wi-Fi su Secure Digital

Spectec Wireless SD card

Spectec commercializza una linea di addon per palmari e smart phone che comprende webcam, fotocamere e schede di rete wireless in formato SD e RSMMC.

Abbiamo avuto modo di provare la scheda WiFi SD, con la quale chi ha un palmare senza connettività di rete wireless può finalmente accedere con facilità a Internet per navigare o per scaricare la posta elettronica. Di primo acchito sembrerebbe più "facile" sostituire il proprio palmare con uno che ha le caratteristiche di connettività che ci servono. Peccato che, specialmente nel caso dei PDA phone, i prezzi d’acquisto di un prodotto nuovo superano tranquillamente i 600 euro. Chi non vuole cambiare uno smartphone o un palmare al quale manca solo la connettività di rete, potrebbe fare un pensiero a un addon di questo tipo.

Installazione e configurazione

La configurazione è rapida. Basta eseguire il programma a corredo, che installa driver e programma di gestione – purtroppo solo in inglese – e inserire la scheda.

L’applicazione di gestione si limita a fornire informazioni sullo stato della ricezione e della connessione. Il riconoscimento di reti e la connessione si gestiscono dal menù "Connessioni" di Windows Mobile.

Con la scheda WiFi SD ci si può collegare a reti non protette o protette con cifratura WEP, in configurazioni ad hoc o infrastructure.

Prove e confronti

Durante le prove abbiamo confrontato la qualità della ricezione della scheda di Spectec, montata su un Qtek 2020, con quella di un portatile Centrino e quella di un PDA phone con chip wireless integrato – nel nostro caso un Qtek 9090.

La qualità di ricezione del prodotto di Spectec compete con quella di un chip integrato per PDA, ma risulta decisamente inferiore rispetto a quella di un portatile o di una scheda addon per computer.

Del resto la scheda di Spectec sfrutta una superficie veramente esigua come antenna, essendo di pochi millimetri più lunga di una scheda di memoria SD. Inoltre, ricordiamo che la scheda Wi-Fi in prova è compatibile con il protocollo 802.11b (11 Mbps), diversamente dalla maggiore parte dei portatili moderni che offrono compatibilità "g" (54 Mbps), con un range di azione e velocità di trasferimento dati più elevata.

Conclusioni. Utile, ma occhio al prezzo!

La scheda WiFi SD di Spectec è in grado di prolngare la vita di un palmare. Questo è particolarmente vero nel caso di PDA come il QTEK 2020 usato per la prova, al quale manca solo la connettività wireless per essere un prodotto veramente completo. Chi possiede un PDA come questo e non vuole più fare a meno del wireless ha due scelte. Comprare un prodotto nuovo con tutte le caratteristiche ncessarie, oppure acquistare una scheda addon come quella di Spectec a un prezzo di circa 60 euro. Attenzione però, la disponibilità del prodotto in Italia è tuttora limitata.

Pregi

  • Facile da installare
  • Può aiutare a prolungare la vita di un palmare

Difetti

  • Ricezione non eccezionale
  • La maggior parte dei PDA ha un solo slot. Quindi bisogna alternare la scheda wireless a quella di archiviazione per collegarsi a Internet.
  • La connettività WiFi è diventata uno standard per i nuovi prodotti nuovi, addon di questo tipo rischiano di avere un’esistenza breve.