Storage

SSD Kingston V200, prestazioni in crescita e prezzi di saldo

La nuova serie V200 di SSD Kingston mira a fondere buone prestazioni e convenienza. L’azienda dichiara che questi prodotti offriranno prestazioni due volte maggiori rispetto alla precedente serie V100, ma al contempo i prezzi saranno più bassi.

Gli SSD V200 sono disponibili in versioni da 64, 128 e 256 GB e adottato un controller JMicron. Eccetto il modello di punta, hanno uno spessore di sette millimetri, mentre tutti sono dotati di interfaccia SATA 6 Gbps, eccessiva per questa soluzioni.

Il modello da 64 GB infatti offre prestazioni in lettura sequenziale fino a 260 MB/s. Il dato si abbassa a 100 MB/s per le scritture sequenziali. La versione da 128 GB raggiunge i 300 MB/s in lettura e 190 MB/s in scrittura, mentre il modello da 256 GB migliora questi dati aumentando la velocità di scrittura di 230 MB/s.

I dati, come vedete, superano notevolmente quelli di un hard disk meccanico, ma i conti non si fanno senza l’oste, cioè il prezzo e i concorrenti di mercato (ci sono soluzioni ben più veloci). Kingston parla di prezzi inferiori del 20 percento rispetto alla serie V100, ma al momento non sono disponibili in Italia, quindi non possiamo essere precisi. Secondo il sito Fudzilla queste unità si trovano in Europa rispettivamente a circa 82, 138 e 315 euro.

Da segnalare tuttavia che in vendita ci saranno versioni standalone e kit per desktop e notebook, venduti a 10/20 euro di più. Il kit desktop include l’SSD, un software per clonare i contenuti da un altro disco e i supporti di montaggio in un vane da 3,5 pollici. Per quanto concerne la versione notebook insieme al prodotto c’è un box esterno da 2,5 pollici.