Schede Grafiche

Conclusioni

Pagina 9: Conclusioni

Conclusioni

Il nostro test su Starcraft II mostra che questo gioco può mettere alla corda il vostro PC negli scenari con grandi battaglie. Ci vuole una scheda di buon livello per godere dei migliori dettagli grafici, e se si guarda al frame rate minimo la CPU è un elemento ancora più importante.

jpg

È deludente vedere che Blizzard non ha ottimizzato il motore del gioco per usare al meglio più di due thread nella CPU. Infatti c’è molto spazio per migliorare il frame rate minimo.

Speriamo che Blizzard si occupi della questione con una patch in futuro. Se così sarà anche un processore Athlon II X3 potrebbe mostrare prestazioni superiori a quelle dei quad-core visti in questo articolo con l’attuale stato di ottimizzazione. Forse le nostre speranze però sono vane.

Per come stanno le cose un Core i7 di fascia alta o qualcosa come il Core i5 750 o un quad-core Phenom II X4 assicurano il miglior modo per godersi Starcraft II.

Il motore di gioco è relativamente semplice da gestire per le schede video con i dettagli medi, il che rende questa impostazione interessante. Questa è una buona notizia per chi è in procinto di cambiare scheda video per Starcraft II. Gli appassionati che puntano al dettaglio Ultra dovranno equipaggiare il proprio sistema con una scheda video più prestante, come la Radeon HD 5830 e la GTX 460. Chi pensa di giocare con l’AA attivo dovrebbe considerare le schede GeForce, come la GTX 460 o superiore.

NdR: al momento della prova non avevamo a disposizione le ultime schede ATI e Nvidia. Recupereremo i test non appena possibile.