Computer Portatili

Steve Ballmer non è entusiasta dell’iPhone

Quando Apple ha presentato l'iPhone, non vi è subito balzata per la testa la domanda: "Cosa staranno pensando in Microsoft?". Personalmente sì e, finchè non parlerà quel carismatico uomo di nome Bill Gates, dobbiamo accontentarci del parere di Steve Ballmer, che non è esattamente dei migliori (ma era prevedibile).

Intervistato da InformationWeek, il CEO di Microsoft critica il prezzo, la mancanza di una tastiera e afferma che molti altri produttori integrano tutte le caratteristiche dell'iPhone a un prezzo più concorrenziale. Ma non solo, secondo Ballmer è tutta una questione di hype: "Se non avessimo il nome Apple nell'equazione, non sono sicuro del modo in cui la gente lo avrebbe valutato".

Secondo Ballmer il prezzo è cinque volte più elevato di un telefono dalle medesime caratteristiche: "Oggi, potete comprare per 100 dollari un telefono che vi permette di guardare le e-mail, navigare, guardare video e lavorare su programmi di produttività. Questi sono i telefonini con Windows Mobile".

"Ci sono molte innovazioni in arrivo da aziende come Motorola, Samsung, HTC – un nostro buon partner in Cina – e Palm dai prezzi bassi, dai volumi elevati e dalla buona qualità". Ballmer afferma che la mancanza della tastiera è un potenziale punto negativo per chi usa pesantemente l'e-mail.

Articoli correlati:

MacWorld Expo 2007, arriva l'Apple iPhone

Notizie correlate:

Apple iPhone: eccolo in azione

iPhone: Cisco porta Apple in tribunale