Tom's Hardware Italia
Software

Ubuntu 15.04 Vivid Velvet disponibile per il download, le novità

Ubuntu 15.04 Vivid Velvet è uscito da qualche giorno e si può scaricare dal sito dedicato. Poche le novità in arrivo rispetto alla versione precedente e nessuna di particolare rilievo. Una versione di passaggio in attesa di Uniti 8.

Ubuntu 15.04 Vivid Velvet è disponibile da qualche giorno per il download diretto e come aggiornamento. La nuova versione stabile di questa nota distribuzione Linux porta con sé solo alcuni cambiamenti secondari, niente di paragonabile a quanto visto in passato. Troviamo il kernel Linux 3.19 (non la versione 3.19.3) e correzioni per diversi bug qui e là.

Sfondo Ubuntu 15.04 Vivid Velver
Sfondo Ubuntu 15.04 Vivid Velvet

Il risultato è che Ubuntu 15.04 sembra una versione rivista, corretta e migliorata di quella precedente (Ubuntu 14.10), rispetto alla quale introduce un nuovo software di avvio. Si tratta di Systemd init system, il cui scopo è gestire il caricamento dei vari moduli e processi in background in fase di avvio. Sostituisce il precedente Upstart, sviluppato direttamente da Canonical, che ritroviamo come strumento di GRUB.

Con Ubuntu 15.04 Vivid Velvet arriva anche Unity 7.3, vale adire la nuova versione dell'interfaccia grafica principale del sistema operativo.  Anche in questo caso non ci sono novità memorabili, ma una serie di piccole correzioni e ritocchi estetici. Per esempio ora è possibile impostare il menu applicazione affinché sia sempre visibile, o spostarlo dalla barra di Ubuntu a quella dell'applicazione stessa.

Si aggiorna anche il windows manager Compiz, che arriva alla versione 0.9.12, e sono aggiornate anche le applicazioni integrate, come LibreOffice, Firefox, Thunderbird e altre. È cambiato anche lo sfondo predefinito. Per gli sviluppatori è interessante notare che gli la presenza di "Ubuntu Make", strumento che semplifica e velocizza l'installazione di tools e ambienti specifici.  

Tutto sommato comunque non ci sono motivi forti per aggiornare, in particolare per chi usa Ubuntu 14.04 LTS. Se siete di quelli che amano usare sempre l'ultima versione, comunque, Ubuntu 15.04 Vivid Velvet non presenta particolari problemi.