Software

Windows 8.1 Update disponibile l’8 aprile, si scarica gratis

Microsoft ha annunciato che Windows 8.1 Update sarà disponibile tramite Windows Update (aggiornamento KB2919355) il giorno 8 aprile. L'aggiornamento è caratterizzato da un insieme di ottimizzazioni pensate per garantire agli utenti un'esperienza migliore sia in modalità touch che durante l'uso di mouse e tastiera.

Nella schermata Start i pulsanti di accensione e di ricerca sono ora disponibili nell'angolo superiore destro, accanto all'immagine del proprio account (molti non li trovavano in Windows 8). Se preferite usare il desktop, con Windows 8.1 Update potete impostare il PC in modo che all'avvio sia visualizzata direttamente tale schermata piuttosto che l'interfaccia Modern UI.

Sulla barra delle applicazioni è inoltre possibile aggiungere i siti Web preferiti, nonché qualsiasi app desktop o del Windows Store. In questo modo è possibile aprirle o passare da un'app all'altra direttamente dal desktop.

Potrete inoltre accedere alla barra delle applicazioni in qualunque ambiente vi trovate. Se usate un mouse, potrete visualizzare la barra delle applicazioni in ogni schermata spostando il mouse sul bordo inferiore dello schermo. È sufficiente un click su una delle app aggiunte alla barra delle applicazioni per aprirla o per passare da un'app all'altra. Inoltre, quando usate un'app del Windows Store, vi basta spostare il mouse sulla parte superiore dello schermo per visualizzare i pulsanti a icona Chiudi e Riduci.

Nella schermata Start, se fate click con il pulsante destro del mouse sul riquadro di un'app, accanto a quest'ultimo appare un menu di scelta rapida che mostra le operazioni che potete eseguire sul riquadro stesso, ad esempio la rimozione dalla schermata Start, l'aggiunta alla barra delle applicazioni, la modifica delle dimensioni o anche la disinstallazione dell'app.

Il Windows Store è ora presente automaticamente all'interno della barra delle applicazioni e sarete pertanto in grado di trovare nuove app in modo ancora più semplice (se lo desiderate, comunque, è possibile rimuoverlo da tale posizione).

Con l'aggiornamento Internet Explorer 11 adatta l'esperienza di navigazione, grazie alla rilevazione del dispositivo Windows e del tipo di input utilizzato, ad esempio un tablet da 8 pollici con modalità touch e orientamento verticale oppure un computer desktop da 24 pollici con mouse e tastiera. Il Web è sempre in primo piano, ma i nuovi miglioramenti apportati in termini di design rendono l'esperienza di navigazione specifica per il vostro dispositivo, personalizzando ad esempio il numero di schede sullo schermo o le dimensioni di caratteri e menu.

Microsoft ha curato anche la parte aziendale. Fanno la loro comparsa la modalità EMIE (Enterprise Mode Internet Explorer) e la funzionalità estesa di gestione dei dispositivi mobili (MDM, Mobile Device Management). La modalità EMIE abilita la compatibilità di Internet Explorer 8 in Internet Explorer 11, mentre con la funzionalità MDM estesa sono state introdotte impostazioni di policy aggiuntive.

Windows 8.1 Update non richiede hardware più potente per essere supportato, anzi Microsoft ha curato in modo particolare le prestazioni. "Abbiamo consentito ai produttori di hardware nostri partner di realizzare dispositivi a costi ridotti per Windows, come a esempio dispositivi con solo 1 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione", sottolinea la casa di Redmond.