Memorie

YMTC ha svelato X2-6070, la prima memoria Flash NAND a 128 livelli

Yangtze Memory Technologies Co (YMTC), una dei più importanti produttori di memorie cinse, ha introdotto il primo chip Flash NAND a 128 livelli, X2-6070. Quest’ultimo implementa l’architettura di stacking XTracking 2.0 di YMTC. L’azienda ha certamente compiuto un lavoro incredibile, considerando che il predecessore è un chip a 64 livelli, basato sull’architettura XTracking 1.0, la cui produzione in volumi è cominciata solo a settembre dello scorso anno.

“Con il lancio di Xtacking 2.0, YMTC punta a sviluppare un’ecosistema aziendale con i propri partner per migliorare e ottenere risultati reciprocamente vantaggiosi. Il nuovo chip sarà alla base di SSD consumer e verrà successivamente utilizzato per prodotti destinati a server e datacenter al fine di soddisfare le nuove esigenze di archiviazione dati dell’era 5G e dell’IA”, ha affermato Grace Gong SVP di vendite e marketing presso YMTC.

A oggi le più importanti aziende al mondo come Samsung, SK Hynix e Micron, sono focalizzate sulla produzione di memorie a 96 livelli e hanno solamente annunciato lo sviluppo di memorie a 128 livelli, questo per darvi un’idea del risultato raggiunto dal colosso cinese.

YMTC è una società statale parte del gruppo Tsinghua Unigroup, che ha beneficiato degli investimenti governativi per dipendere meno dalla tecnologia straniera e investire nello sviluppo e produzione di chip nazionali, vi basti pensare alle CPU KaiXian KX-6780A.

Cercate l’SSD NVMe più potente sul mercato? Non vi resta che comprare XPG GAMMIX S11.