Tom's Hardware Italia
Apple

Apple, addio a Samsung per i SoC di iPhone 7 e 8?

Gli ultimi rumor suggeriscono che la realizzazione degli Apple A10 e A11 destinati ad iPhone 7 e 8 sarà affidata unicamente a TSMC. Se confermati, il divorzio da Samsung sarebbe quindi definitivo.

Dopo la pluriennale guerra sui brevetti con Samsung, com'è noto Apple è andata man mano riducendo il numero di componenti acquistati dal diretto concorrente. Per gli attuali iPhone 6s e 6s plus ad esempio la produzione dei SoC Apple A9 è stata affidata per metà a TSMC.

Stando però alle più recenti voci di corridoio, che ovviamente andrebbero comunque confermate, il divorzio tra Apple e Samsung potrebbe diventare definitivo anche in questo settore, già con la prossima generazione di smartphone della Mela morsicata.

iphone 7 curved wraparound display

A quanto pare infatti secondo l'Economic Daily News, i futuri SoC Apple A10 ed A11, destinati rispettivamente ad iPhone 7 e 8, saranno affidati interamente a TSMC.

A influire sulla decisione comunque potrebbero essere stati anche motivi tecnici. Secondo diversi test infatti gli iPhone 6s/6s plus con SoC Apple A9 realizzati da TSMC avrebbero avuto prestazioni migliori e temperature inferiori rispetto a quelli prodotti da Samsung, anche se ufficialmente a Cupertino hanno sempre minimizzato affermando che si tratta di differenze insignificanti.

TSMC inoltre sembrerebbe essere in vantaggio sul competitor coreano per quanto riguarda lo sviluppo della tecnologia litografica a 10 nm che sarà impiegata per l'Apple A11.