Apple

Apple: con iOS 13 accesso alle foto da memoria esterna?

Stando alle ultime indiscrezioni, con iOS 13 Apple permetterà alle app di terze parti di importare foto direttamente da una memoria esterna. La notizia è stata lanciata da 9to5Mac, portale da sempre vicino alle vicende dell’azienda di Cupertino e, se venisse confermata, rappresenterebbe un’importante novità per gli utenti. Tutto questo infatti permetterebbe di ottimizzare i tempi visto che, al momento, è necessario importare le immagini nel rullino fotografico prima di poterle utilizzare in un’app come Lightroom CC.

Il precedente tentativo da parte dell’azienda di Cupertino, è stato quello di rilasciare un collegamento a Siri per rendere automatico il passaggio e risparmiare un po’ di tempo ma, se la notizia venisse confermata, a giovarne sarebbe anche e soprattutto iPad Pro, dispositivo pronto ad essere sfruttato al massimo delle proprie potenzialità ed in grado, forse, di sostituire un notebook.

Le novità non finiscono qui, perché Apple sarebbe pronta ad aggiornare Siri e il kit per gli sviluppatori di contenuti in realtà aumentata: ARKit. Marzipan, framework che permette agli sviluppatori di trasferire le proprie app su Mac, potrà godere di nuove funzonalità e del pieno supporto alla Touch Bar e barra dei menù. Per quanto concerne Siri, invece, Apple ha pensato di inserire una serie di nuovi comandi vocali (Intents) pronti ad integrarsi con app di terze parti. Tra questi ve ne sono alcuni dedicati alla riproduzione multimediale, alle chiamate vocali e alla ricerca. Gli sviluppatori alle prese con ARKit, potranno beneficiare di nuove funzioni in grado di rilevare le posizioni delle persone e di creare nuove esperienze sfruttando la realtà aumentata.

Tutte queste nuove funzionalità dovrebbero essere annunciate alla Worldwide Developer’s Conference di Apple a giugno, dove il colosso di Cupertino svelerà con ogni probabilità iOS 13, tvOS 13, macOS 10.15 e watchOS 6.

iPad Pro da 11 pollici, nella versione con 64 GB di storage, è in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.