Apple

Apple Maps: in arrivo la realtà aumentata per facilitare la visualizzazione 3D delle mappe

Apple ha depositato un brevetto per la nuova versione di Maps che permette la visualizzazione 3D delle mappe tramite la realtà aumentata, con le indicazioni e i dettagli che cambiano in base al movimento che l’utente fa con lo smartphone. Le applicazioni di mappe standard offrono già agli utenti una grande quantità di dati relativi all’ambiente che li circonda con una vista 2D e 3D.

Il problema con entrambe le viste è che l’utente deve navigare toccando lo schermo e utilizzando le gesture per ingrandire o spostare la telecamera virtuale, cosa che potrebbe non essere molto intuitiva quando si è in modalità tridimensionale. Dunque, l’idea dell’azienda di Cupertino è di semplificare l’esplorazione delle mappe permettendo all’utente di navigare muovendo semplicemente il loro iPhone.

In pratica, è come se guardassimo una mappa tridimensionale poggiata su un tavolo attraverso la fotocamera del nostro smartphone. In questa modalità gli utenti sarebbero in grado di spostare il proprio dispositivo per allineare la direzione della telecamera virtuale sulla base di ciò che vogliono vedere.

Per ottenere questo risultato, il sistema utilizzato è simile a quello già utilizzato per le applicazioni di realtà aumentata, vale a dire l’uso di una telecamera e sensori che determinano un punto di partenza in un ambiente fisico e memorizzano gli spostamenti per determinare i cambiamenti nella vista e per tenere traccia della posizione degli oggetti virtuali presenti sulla mappa. In altre parole, funzionerebbe come un visore di realtà aumentata che memorizza il punto di partenza per mostrare immagini coerenti con i nostri spostamenti.

Tuttavia, si tratta solamente di un brevetto che potrebbe richiedere tempo per la sua effettiva realizzazione. Non è la prima volta che Apple prende in considerazione la realtà aumentata per facilitare gli utenti con l’esplorazione delle mappe e il progetto non sembra difficilmente realizzabile se teniamo conto delle tecnologie attualmente disponibili.

iPhone Xr, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile sullo store ufficiale a partire da 889 euro. Lo trovate a questo link.