Android

Aptoide sotto attacco hacker: pubblicati i dati di 20 milioni di utenti

Aptoide è finito sotto attacco hacker. In un noto forum, un hacker ha fatto trapelare i dati di 20 milioni di utenti. Informazioni che farebbero parte di un numero ancor più ampio di 39 milioni di dati che l’hacker ha dichiarato di possedere. Secondo quanto riportato da ZDNET, che è riuscito a ottenere una copia con l’aiuto del servizio di monitoraggio sulla violazione dei dati Under the Breach, le informazioni riguarderebbero gli utenti che hanno effettuato la registrazione al popolare store di app o hanno utilizzato l’applicazione tra il 21 luglio 2016 e il 28 gennaio 2018.

I dati trapelati possono essere classificati come informazioni personali identificabili” e includono indirizzo e-mail dell’utente, password, nome, data di iscrizione, indirizzo IP, dettagli del dispositivo e data di nascita (se forniti). Il tutto contenuto in un file PostgreSQL, visionato dalla fonte. Aptoide però ha affermato che agli utenti non sono mai state richieste informazioni come “indirizzi fisici, numero di carta di credito, numero di telefono o altri dati personali”.

Photo credit - depositphotos.com

In una recente nota rilasciata sul blog ufficiale, la società dichiara di essere a conoscenza di un possibile attacco hacker e rassicura i suoi utenti sostenendo che le password sono protette da crittografia. Nel frattempo, comunque, le iscrizioni al sito Aptoide sono state sospese fino a quando non verrà effettuato un controllo approfondito sulla questione. Una volta riaperto, verrà richiesto di cambiare la propria password per una maggiore sicurezza.

Il nuovo iPhone SE 2020 è prenotabile su Amazon a partire da 499 euro. Lo trovate a questo link.