Android

BlackBerry Priv con Android: il lancio avverrà entro fine anno

Lo smartphone BlackBerry Venice con tastiera fisica scorrevole e sistema operativo Android è ormai realtà: no, la casa della Mora non l'ha ancora presentato ufficialmente ma oggi per la prima volta, durante la conferenza per la comunicazione dei risultati finanziari trimestrali, se ne è parlato pubblicamente e sono stati quantomeno svelati alcuni dettagli.

Il primo riguarda il nome commerciale, BlackBerry Priv, mentre il secondo è forse più interessante e riguarda la data della presentazione: l'azienda canadese non è stata molto specifica, ma ha comunque dato un'indicazione di massima, una finestra temporale che vede l'esordio fissato entro la fine dell'anno.

blackberry venice

John Chen, CEO BlackBerry ha così motivato la scelta di Android:

Siamo concentrati nel fare progressi più rapidi per raggiungere la redditività nel nostro business mobile. Oggi confermo i nostri piani per lanciare Priv, un dispositivo Android che prende il nome dal nostro patrimonio e dal core business di BlackBerry, da sempre impegnata nel proteggere la privacy dei nostri clienti. Priv combina il meglio della sicurezza e della produttività tipiche di BlackBerry con il sempre crescente ecosistema di applicazioni mobile disponibili su piattaforma Android.

Tuttavia l'introduzione di Android ha per il momento più l'aria di un esperimento, riguardando un solo modello. Chen infatti ha confermato l'intenzione della propria azienda di continuare a sviluppare BlackBerry 10, sistema operativo che, a sua detta, assicura il massimo della produttività e della sicurezza in ambito BlackBerry.

Nelle prossime settimane comunque dovrebbero arrivare maggiori dettagli su BlackBerry Priv, consentendoci finalmente di farcene un'idea più precisa.