Tom's Hardware Italia
Apple

Carmack esalta l’iPad, grafica migliore della Wii

John Carmack, dopo il debutto di Rage per iOS, parla a ruota libera. Id si concentrerà sui giochi mobile anche il prossimo anno. Secondo lo sviluppatore si è appena scalfita la potenza di dispositivi come iPad. Nel frattempo manifesta un discreto interesse anche per Kinect.

John Carmack, dopo l’uscita di Rage sui dispositivi iOS (Rage su App Store, bellissimo ma dannato da un bug), ha rilasciato alcune dichiarazioni sul gioco appena presentato e su parte dei suoi progetti futuri. Rage Mutant Bash TV riceverà il supporto Game Center e potrebbe integrare alcune caratteristiche richieste dai fan. Id si occuperà di risolvere dei bug, porre rimedio ad alcune lacune che consentono di fare punti troppo facilmente e verificare se si può fare qualcosa per chi si lamenta di come sia troppo “facile” toccare accidentalmente il tasto pausa.

Carmack potrebbe inoltre consentire agli utenti anche di ripercorrere all’indietro i livelli di gioco. Gli acquirenti del titolo non devono però aspettarsi cambiamenti importanti, come un nuovo livello, perché Id ha altri piani per i dispositivi iOS nel 2011: un nuovo gioco basato sempre su Rage (forse incentrato su corse automobilistiche) e uno sull’universo di Quake, creato probabilmente prendendo spunto dal browser game Quake Live.

Il co-fondatore di Id Software ha anche rilasciato interessanti dichiarazioni al sito Kotaku sul mondo dei giochi mobile. “I giochi mobile che definiranno il futuro saranno più connessi e social. Id Software probabilmente non sarà l’azienda che realizzerà uno di questi titoli. Sfrutteremo le opportunità e coglieremo i frutti, ma non credo che saremo coloro che rivoluzioneranno la piattaforma e porteranno i dispositivi mobile al massimo. Abbiamo le capacità, le risorse e la visione su ciò che facciamo e, ovviamente, stiamo avendo successo. Credo che si possa fare qualcosa di meglio di quanto stiamo facendo”.

Rage è probabilmente il gioco con la grafica migliore apparso su dispositivi mobile ma secondo Carmack l’iPad ha una potenza tale da poter creare qualcosa di ancora più impressionante. “È bello per me vedere molte persone che dicono che (Rage, NdR) è graficamente migliore di qualsiasi cosa vista sulla Wii e di un quarto dei giochi della Xbox 360. È all’incirca come avrei classificato i livelli di potenza. In futuro si dovrebbe essere in grado di fare qualcosa di migliore sull’iPad rispetto a qualsiasi cosa uscita su Wii. Xbox 360 e PS3 hanno diversi livelli di potenza in più, ma ci sono giochi in cui gli sviluppatori non se ne avvantaggiano molto. Non siamo vicini a ciò che potrebbe essere fatto su iPad”.

Carmack ha inoltre ammesso che la mancanza di stick analogici o l’accoppiata mouse e tastiera per controllare il gioco si fa sentire, ma ciò che è stato fatto è sufficiente per divertirsi. Secondo Carmack gli FPS su iPhone o iPad potrebbero “non essere il miglior genere di gioco per queste piattaforme”.

Lo sviluppatore ha poi parlato in un’altra occasione di Kinect, affermando che non può usarlo per i giochi classici che realizza Id, ma potrebbe essere una buona idea fare un gioco, probabilmente Arcade, per Xbox Live.