Voce alle aziende

Come trasferire i dati WhatsApp da Android ad iPhone e viceversa

Stai passando da uno smartphone Android ad un iPhone e non vuoi perdere le tue chat e i tuoi dati WhatsApp?

Eseguire il backup dei propri dati WhatsApp è estremamente facile, sia su Android che su iPhone. Per ora però, la famosa applicazione di messaggistica, permette di ripristinarli solo sul sistema operativo dalla quale è stato creato il backup.

Se hai deciso di passare da Android ad iOS o viceversa, il metodo integrato nell’App non funziona, ma si possono valutare altri strumenti per raggiungere l’obiettivo.

Wondershare

MobileTrans – WhatsApp Transfer: il gestore completo di WhatsApp

MobileTrans è stato sviluppato da Wondershare ed è un toolkit completo che guida passo passo l’utente ad eseguire un backup, ripristinare e trasferire i dati. All’interno è incluso WhatsApp Transfer che, come dicevamo, è capace di eseguire il backup e il ripristino di tutti i dati dell’App e di farlo anche tra sistemi operativi differenti.

Nella modalità transfer il software è capace di creare un file trasferimento multipiattaforma che servirà in caso di ripristino in sistemi operativi differenti. Potrete collegare qualsiasi smartphone, MobileTrans non teme compatibilità e supporta oltre 8.000 dispositivi diversi.

Si può anche scegliere di eseguire e salvare il backup di WhatsApp sul PC e ripristinarlo in un secondo momento sullo smartphone che si desidera, anche il proprio se mai dovesse servire dopo, ad esempio, una formattazione. Il software fa tutto in automatico spostando chat di WhatsApp, dati dei gruppi, media all’interno delle conversazioni, note vocali e qualsiasi altra informazione relativa alla struttura dell’applicazione di messaggistica.

Wondershare

Il processo non richiede alcuna preparazione o competenza, è semplice e non c’è bisogno di modificare il sistema operativo.

Per eseguire il trasferimento dei dati di WhatsApp bisogna seguire questi passi:

  • Passaggio 1: avvia MobileTrans e vai sul modulo WhatsApp Transfer, poi seleziona WhatsApp tra le App Social sulla sinistra;
  • Passaggio 2: ora collega i tuoi dispositivi Android o iOS con i cavi specifici e in maniera automatica il software li identificherà come dispositivo di origine e di destinazione. Puoi anche invertire i dispositivi se ti accorgi che vuoi cambiare la fonte dalla quale estrarre i dati WhatsApp;
  • Passaggio 3: ora non resta che premere start e aspettare che il procedimento si completi in maniera automatica. Il software fornirà informazioni a schermo, qualora avesse bisogno di permessi, e una volta completato l’iter, si potranno rimuovere i dispositivi.

A questo punto il dispositivo di destinazione possiede gli stessi dati WhatsApp del dispositivo Android sorgente.

Wondershare

Nota su WhatsApp Business

Recentemente MobileTrans – WhatsApp Transfer ha guadagnato il supporto per l’App aziendale di WhatsApp. Tutti gli utenti che hanno già una licenza attiva hanno in automatico la possibilità di effettuare le stesse operazioni descritte anche con WhatsApp Business.

Tieni l’applicazione a portata di mano e usala ogni volta che devi cambiare il tuo smartphone per non perdere più chat e tutti i contenuti di WhatsApp.