Android

Crowdsource, Google vi chiede aiuto per migliorare Android

Crowdsource, ovvero "non chiedere cosa può fare Android per te, chiediti cosa puoi fare tu per Android". Questo lo spirito della nuova app di Google, che punta a coinvolgere tutti gli utenti Android per migliorare i servizi offerti. Si tratta di piccole attività da pochi secondi che possono essere utili per incrementare la qualità delle traduzioni, trascrizioni, riconoscimento della scrittura, mapping, etc. 

google crowdsource app horizontal

Il progetto si rivolge a tutti: sia a coloro che possono dare un apporto positivo in campo linguistico, sia nel riconoscimento dei testi dei cartelli stradali – a volte poco chiari – e della scrittura a mano. Insomma, con micro-attività da 5/10 secondi l'intera community (anche italiana) può contribuire notevolmente a Google Maps e Translate.

Come hanno fatto notare alcuni osservatori sarebbe carino che fosse prevista una piccola ricompensa, da spendere su Google Play, come già avviene per il sistema di sondaggi Google Opinion Rewards.