Android

Entertainment Space, ecco come Google vuole ridare lustro ai tablet Android

È sotto gli occhi di tutti come il mondo dei tablet Android non abbia ricevuto da Google negli ultimi anni l’amore di cui avrebbe estremo bisogno. Con una mossa quindi decisamente inaspettata l’azienda ha deciso di dare una svecchiata all’interfaccia dei tablet dotati del suo sistema operativo sostituendo il pannello Google Discovery con il nuovo Entertainment Space.

La funzione sarà presto disponibile per una ristretta cerchia di prodotti per poi diffondersi gradualmente nel tempo. Guardare un film, leggere un libro e giocare con il proprio tablet non sarà più lo stesso!

Google Android tablet Entertainment Space

Il nuovo pannello chiamato Entertainment Space troverà posto nella home screen dei tablet all’estrema sinistra, posto dove al momento è ospitato il flusso di informazioni conosciuto come Google Discovery e precedentemente chiamato Google Feed.

La nuova funzionalità annunciata un po’ a sorpresa dall’azienda di Mountain View richiama l’interfaccia di Chromecast con Google TV permettendo rapido accesso alle funzionalità che gli utenti utilizzano più spesso con il proprio tablet.

Entertainment Space sarà diviso in tre pannelli dedicati a film e serie TV, giochi e alla lettura. Nella schermata dedicata all’intrattenimento audiovisivo troveranno posto i collegamenti rapidi alle applicazioni di streaming più famose come Netflix, Amazon Prime e Hulu ma integrerà anche delle sezioni specifiche per ognuna di queste, in modo da farvi scoprire rapidamente nuovi contenuti da guardare oppure riprendere da dove avevate lasciato l’ultima volta.

Lo stesso accade per le schermate dedicate ai giochi ed ai libri, le quali conterranno i collegamenti rapidi alle vostre ultime attività in modo da poter riprendere rapidamente i vostri passatempi oltre a delle sezioni tramite le quali è possibile scaricare nuovi titoli con cui giocare o acquistare nuovi eBook e audiolibri da Google Play Libri.

La grafica sembra molto curata e piacevole, Entertainment Space potrebbe quindi rendere decisamente più appetibile di adesso l’utilizzo di un tablet Android per l’intrattenimento.

Risparmierete tempo ed eviterete di dover saltare tra le app per cercare di capire cosa fare, sia che si tratti di guardare, giocare o leggere” ha affermato James Bender, Product Manager di Google Play.

Entertainment Space farà il proprio debutto sui tablet della linea onn. di Walmart negli Stati Uniti per poi raggiungere per primi i tablet di Lenovo, Sharp e gradualmente espandersi a tutto l’ecosistema.

Non è ancora stato confermato se la funzione possa essere integrata anche per i tablet Android meno recenti o se si tratti di un’applicazione da poter scaricare direttamente dal Google Play Store ma le prime voci indicano si tratti di un’app di sistema integrata nel launcher e quindi legata quasi sicuramente ad un aggiornamento del sistema operativo.

I nuovi Galaxy A 2021 sono arrivati! Galaxy A52 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al miglior prezzo.