Apple

GaboTech: iPhone 5S e Touch ID, l’impronta è al sicuro?

L'iPhone 5S ha un lettore d'impronte digitali, da usare per sbloccare lo smartphone, per fare acquisti su iTunes e sull'App Store, e in futuro forse anche per altre attività. Una novità che dovrebbe metterci tutti più al sicuro, ma le incertezze s'inseguono senza soluzione di continuità – sin da quando è stato presentato il nuovo smartphone.

 

Gabriele di Matteo solleva dubbi legittimi in questo video, sulla possibilità di "clonare" un'impronta digitale, o sulla solidità del sistema fornito da Apple. L'azienda di Cupertino afferma che i dati sono al sicuro ma, si sa, le garanzie assolute in informatica non esistono.

Se non ci si fida abbastanza degli smartphone moderni, però, si può sempre puntare al progetto Phonebloks, per farsi il telefono da sé con pezzi liberamente assemblabili e modificabili.