Android

Galaxy Note 8, lo smartphone Samsung più costoso di sempre

Il Galaxy Note 8 potrebbe essere lo smartphone Samsung più costoso di sempre. È quanto emerge da un nuovo report realizzato dalla testata VentureBeat. L'azienda sudcoreana si preparerebbe dunque ad alzare ulteriormente l'asticella dei prezzi, seguendo una strategia coerente e già vista con i Galaxy S8 e S8 Plus. Una scelta che potrebbe rappresentare un boomerang in ottica commerciale.

L'evento di presentazione del Galaxy Note 8 si terrà a settembre, in tempo per poter contrastare sul mercato l'arrivo della nuova generazione di iPhone. Samsung dovrebbe posizionare il suo nuovo phablet top gamma a 999 euro nella variante base, che potrebbero tradursi in 900 dollari nel mercato statunitense.

Samsung Galaxy Note 8
Un concept del Galaxy Note 8

Una cifra senza dubbio importante, anche se destinata a scendere nel corso del tempo, così come sta avvenendo in questi mesi con la gamma S8. Il tutto con una scheda tecnica di primo livello, ma che comunque non dovrebbe introdurre particolari novità rispetto a quanto già visto nel mercato in questa prima parte del 2017.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 8 esordirà all'IFA?

Il cuore pulsante del Galaxy Note 8 dovrebbe infatti essere il SoC Exynos 8895 (il medesimo del Galaxy S8), coadiuvato da 6 GB di RAM e da una memoria interna pari a 128/256 GB a seconda della versione scelta. Una piattaforma hardware che sarà chiamata a muovere uno schermo da 6,3 pollici con risoluzione 4K.

Samsung Galaxy Note 8
Un secondo concept del Galaxy Note 8

In tal senso, la scelta di una diagonale così ampia sarà accompagnata dal design borderless inaugurato quest'anno da Samsung, e che rappresenterà sempre più il tratto distintivo degli smartphone dell'azienda sudcoreana. Ovviamente, non mancherà la S-Pen, probabilmente con una suite rinnovata da un punto di vista software.

Sembra però che Samsung sia intenzionata a riporre particolare attenzione al comparto fotografico del Galaxy Note 8. Si parla infatti di una Dual-Camera sia nella parte posteriore che in quella anteriore, che dovrebbero garantire un ulteriore step evolutivo in quest'ambito, nonostante i già ottimi risultati della gamma S8.

Samsung Galaxy Note 8
Samsung Galaxy Note 7

Insomma, un prodotto pienamente appartenente alla fascia premium del mercato, sul quale però aleggiano diverse incognite. Il Galaxy Note 8 sarà infatti chiamato a eseguire il "reboot" di una gamma che ha subito un importante danno d'immagine con il caso del Galaxy Note 7. A questo va aggiunto il calo di prezzo dell'S8 Plus e quello che dovrebbe essere l'importante prezzo di partenza per questo nuovo phablet.

Leggi anche: Recensione Samsung Galaxy Note 7

Una combinazione di fattori che, unitamente all'arrivo sul mercato dell'attesissimo iPhone 8, potrebbero rappresentare un freno al decollo delle vendite del Galaxy Note 8. Tutte considerazioni comunque astratte in questo momento, che necessiteranno di un maggiore approfondimento nei prossimi mesi.


Tom's Consiglia

Il Galaxy A5 2017 è l'attuale modello di punta targato Samsung per la fascia media del mercato. È acquistabile attraverso Amazon con uno sconto del 25% sul prezzo di listino.