Android

Samsung Galaxy S10+ ha sconfitto Galaxy S20+ in un confronto

In un confronto pubblicato su YouTube, Samsung Galaxy S10+ ha vinto contro Galaxy S20+. Il paragone ha analizzato in particolare l’esperienza dei videogiocatori. Com’è risaputo, Samsung inserisce nei propri dispositivi dei processori Qualcomm Snapdragon (in USA) ed Exynos (in Europa), in base al mercato di riferimento.

Il video pubblicato su YouTube, in cui possiamo vedere in azione il top di gamma Samsung dell’anno scorso e quello di quest’anno, ha mostrato una sorpresa inattesa: Samsung Galaxy S10+ (disponibile all’acquisto su Amazon) è riuscito a offrire delle prestazioni migliori rispetto a Galaxy S20+. Il confronto potrebbe essere visto anche come un test dedicato ai processori. I dispositivi analizzati hanno sotto la scocca:

Durante questo esperimento sono stati trattati esclusivamente i videogiochi, lasciando comunque da parte tutti gli altri utilizzi. In particolare, sono stati testati due videogame molto apprezzati e complessi: PlayerUnknown’s Battlegrounds e NBA 2K20. Il top di gamma dell’anno scorso ha offerto le migliori attività: i caricamenti richiedono meno tempo e la grafica è nettamente migliore.

Il processore prodotto da Samsung assicura delle prestazioni non all’altezza rispetto a quelle del SoC firmato da Qualcomm (con PUBG, Snapdragon 855 arriva a 59 fps, Exynos 990 solo a 40 fps). Il filmato è però abbastanza limitato, dato che non vengono analizzate le altre funzionalità, bensì solo i videogiochi.

Il nuovissimo Galaxy S20+ 5G, con 12 GB di RAM e una scheda tecnica eccellente, è disponibile su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.