Smartwatch

Garmin, arriva una funzione molto attesa dalle donne incinte

Garmin ha annunciato l’arrivo di una funzione molto richiesta dalle donne: il monitoraggio della gravidanza. Una novità che permette alle future mamme di avere a disposizione dei dati sulla gravidanza assieme a quelli sulla salute, benessere e attività. È possibile registrare i sintomi relativi alla gravidanza, i movimenti del bambino, creare promemoria personalizzabili, ricevere consigli su esercizi e nutrizione, tracciare la durata e la frequenza delle contrazioni e altro ancora.

Garmin rimane impegnata nella creazione di prodotti e funzionalità per le donne in tutte le fasi della loro vita“, ha affermato Susan Lyman, Vicepresidente Global Consumer Marketing di Garmin. “Il feedback positivo che abbiamo ricevuto quando abbiamo lanciato il monitoraggio del ciclo mestruale è stato una chiara indicazione che le nostre clienti sono alla ricerca di maggiori opportunità per utilizzare la tecnologia per migliorare la loro salute e forma fisica. La nostra speranza è che questa funzione di monitoraggio della gravidanza aiuti le donne a capire come la loro gravidanza si lega al loro stile di vita attivo e al benessere generale“.

Dopo aver scaricato il relativo widget, basterà inserire la data che segna il termine della gravidanza e, da quel momento, monitorare i progressi temporali della crescita del bambino. Sarà anche possibile scoprire come le metriche di fitness e performance si modifichino durante la maternità, con la possibilità di regolare gli avvisi sulla frequenza cardiaca, il monitoraggio dell’idratazione e persino sospendere completamente il Training Status dell’allenamento. Le future mamme potranno registrare anche i livelli di glucosio nel sangue. Tutte le informazioni raccolte potranno poi essere condivise con il proprio ginecologo durante le visite di controllo.

Le mamma più sportive, infine, potranno personalizzare le impostazioni di allenamento e attivare degli allarmi che aiutano a regolare lo sforzo rimanendo entro i limiti raccomandati dai medici. Insomma, tutti i parametri potranno essere impostati sulla base della gravidanza fornendo metriche diverse rispetto a quelle tradizionali.

Una bella novità che mostra un’attenzione verso le utenti e verso un aspetto della vita delle donne, tralasciato da tutti i produttori di dispositivi indossabili. Alle donne che amano gli smartwatch farà piacere sapere che cominciano a esserci funzionalità dedicate alla gravidanza.

Scopri i prodotti Garmin disponibili su Amazon, a questo link.