Android

HTC nuovamente nei negozi italiani grazie a Concorde

HTC ha annunciato oggi la partnership col distributore italiano Concorde che consentirà al produttore taiwanese di riportare i propri smartphone nei nostri negozi, dopo che circa un anno e mezzo fa di fatto l'azienda aveva deciso di abbandonare la vendita diretta privilegiando unicamente il canale online.

L’accordo è entrato in vigore a partire da oggi. I primi smartphone che nelle prossime settimane si potranno ritrovare nei negozi italiani sono gli ultimi arrivati della famiglia Desire: Desire 12 e 12+ e il nuovo top di gamma HTC U12+.

BRZ 6V CoolBlack18Feb23

HTC Desire 12+ è già disponibile da oggi al prezzo di 259 euro, ma per un’offerta ancora migliore, i clienti possono iscriversi a HTC Club per ricevere uno sconto del 10% nell’acquisto online. HTC Desire 12 invece arriverà prossimamente con un prezzo di 199,99 euro nella configurazione con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria dedicata allo storage, nelle colorazioni Cool Black e Warm Silver.

L'HTC U12+ è invece attualmente disponibile in pre-ordine sul sito ufficiale htc.com/it al prezzo di 799 euro IVA inclusa (con il 10% di sconto per gli iscritti a HTC Club), mentre per trovarlo nei negozi fisici i consumatori italiani dovranno attendere ancora qualche settimana.

Leggi anche: HTC Desire 12+ svelato, display da 6 pollici e dual-camera

Il primo è un phablet con display IPS da 6 pollici 18:9 con risoluzione HD+ (720 x 1.440 pixel) e dotato di una piattaforma hardware costituita dal SoC Qualcomm Snapdragon 450 accoppiato a 3 GB di RAM e a 32 GB di storage (espandibili tramite micro-SD).

BRZ+ 3V CoolBlack18Feb23 No Background

Sul retro troviamo inoltre una dual-camera con sensore principale da 13 MP e secondario da 2 MP, in grado di registrare video in Full-HD, mentre davanti c'è una fotocamera da 8 MP, con obiettivo f/2.0 e flash LED. Tutto è alimentato da una batteria da 2.965 mAh, mentre la parte software è affidata ad Android 8.0 Oreo.

Leggi anche: HTC U12+ svelato, Snapdragon 845 e 6 GB di RAM a 799 euro

Il Desire 12 invece è un 5,5 pollici sempre 18:9 e con risoluzione HD+, il cui cuore pulsante è il SoC MediaTek 6739 accoppiato a 2/3 GB di RAM e a 16/32 GB di storage a seconda della versione. Sul retro c'è un unico sensore da 13 MP con obiettivo f/2.2 mentre frontalmente c'è una fotocamera da 5 MP. Batteria da 2.730 mAh e Android Nougat completano la dotazione.

HTC U12 final 1

HTC U12+ infine è un top di gamma con display Super LCD 6 da 6 pollici con risoluzione QHD+ (2.280 x 1.440 pixel), caratterizzato da un rapporto di forma in 18:9 e protetto da un vetro Gorilla Glass, Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (espandibile tramite micro-SD fino a 2 TB). Sul retro troviamo una dual-camera con sensore principale da 12 MP e obiettivo f/1.75, abbinato a un sensore secondario da 16 MP teleobiettivo. Presente lo stabilizzatore ottico dell'immagine, un dual-LED flash e un autofocus laser. Lo smartphone è inoltre in grado di registrare video in 4K a 60 FPS e in slow-motion 1080p a 240 FPS.

Anche sulla parte frontale è stata posizionata una dual-camera, con entrambi i sensori da 8 MP con obiettivi f/2.0. Batteria da 3500 mAh e Android Oreo ne completano la dotazione.


Tom's Consiglia

HTC U Ultra, phablet di fascia alta dell'azienda taiwanese, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon con oltre 300 euro di sconto.