Tom's Hardware Italia
Android

Huawei Mate 30 Pro: spunta la scheda tecnica

Spunta la presunta scheda tecnica di Huawei Mate 30 Pro: Kirin 990 5G, display AMOLED, batteria da 4.500 mAh, tre fotocamere anteriori e quattro fotocamere posteriori.

A pochi giorni dalla presentazione, ecco spuntare l’intera scheda tecnica di Huawei Mate 30 Pro. Lo smartphone sarà svelato insieme al fratello minore Mate 30 il prossimo 19 settembre a Monaco. Lo scorso anno, la società cinese ha annunciato a sorpresa anche Huawei Mate 20 X ma – data la mancanza di indiscrezioni – è possibile che non ci sia un successore. Prima di proseguire, è doveroso sottolineare che non sono informazioni ufficiali e che le caratteristiche riportate potrebbero cambiare in sede di presentazione.

Mate 30 Pro dovrebbe essere alimentato dal recente Kirin 990 5G, annunciato in occasione di IFA 2019, accoppiato a 8 Gigabyte di RAM e 512 Gigabyte di memoria interna. Il display AMOLED con bordi curvi dovrebbe avere dimensioni comprese tra 6,6 e 6,8 pollici con risoluzione Full-HD+ (1.176 x 2.400 pixel) e sensore biometrico integrato. La frequenza di aggiornamento dovrebbe essere di 60 Hz.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, lo smartphone dovrebbe presentare ben quattro sensori disposti a forma di cerchio. Secondo quanto riportato dalle indiscrezioni, si tratterebbe di un sensore principale Sony IMX600 da 40 MP con apertura f/1.6 e OIS, un sensore grandangolare da 40 MP, un teleobiettivo da 8 MP con zoom 3X e sensore TOF per la profondità di campo.

Frontalmente, Mate 30 Pro dovrebbe presentarsi con un ampio notch per ospitare tutti i sensori destinati anche al riconoscimento tridimensionale del volto. Nello specifico, si parla di tre fotocamere: sensore principale da 32 MP accoppiato a un ultra-grandangolare e a un sensore TOF per il riconoscimento del volto. A tal proposito, pare che il sistema sia più veloce e più sicuro della generazione precedente e che sia in grado di misurare il battito cardiaco e il ritmo respiratorio.

Credit - PriceBaba

Infine, la batteria dovrebbe essere da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida SueprCharge a 40W e alla ricarica wireless a 27W. Huawei Mate 30 Pro dovrebbe arrivare con a bordo Android 10 privo però di tutti i servizi e app Google. Più volte, ci siamo occupati della questione relativa alla presenza dei servizi di Big-G sugli smartphone Huawei in seguito all’inserimento del produttore cinese nella Entity List degli USA. L’interfaccia grafica sarà EMUI 10.

Pochi dettagli, invece, su Mate 30 che dovrebbe avere un notch più piccolo per ospitare solamente due fotocamere. In ogni caso, scopriremo tutti i dettagli in maniera ufficiale tra pochi giorni – il 19 settembre – quando Huawei alzerà il sipario su Mate 30 e Mate 30 Pro.

Huawei P30 Pro è disponibile all’acquisto su Amazon a 700 euro. Lo trovate a questo link.