Android

Huawei Nova 6: confermata la ricarica ultra rapida 40W

Huawei Nova 6, uno smartphone oramai imminente, ha appena ottenuto la certificazione CCC (China Compulsory Certification), che ci rivela alcune caratteristiche che ancora non erano note. L’attestazione, infatti, conferma che lo smartphone sarà compatibile con la ricarica rapida fino a 40W. Questa caratteristica assicura che la batteria del device possa essere ricaricato totalmente in pochissimo tempo.

Nova 6 verrà svelato insieme a Honor V30 e Honor V30 Pro e il design dei tre smartphone dovrebbe essere molto simile. Il prodotto Huawei, infatti, avrà due fori sul display, proprio come gli altri due dispositivi. La parte posteriore di Nova 6 conterrà una tripla fotocamera con flashLED e, probabilmente, un quarto sensore ToF 3D. Sul retro, almeno in base alle prime immagini diffuse, non troveremo un lettore di impronte digitali, che potrebbe quindi essere collocato su uno dei lati (proprio come Honor 20 e Honor 20 Pro). Il nuovissimo top di gamma dovrebbe accogliere il processore HiSilicon Kirin 990.

Sappiamo, inoltre, che il dispositivo dovrebbe essere disponibile in due diverse varianti, riconoscibili con i codici WLZ-AL10 e WLZ-AN00: una compatibile con il 5G e una solo ed esclusivamente con lo standard di quarta generazione. Anche se Nova 5 è arrivato in Italia da pochissimo tempo, Huawei avrebbe intenzione di far muovere i primi passi al modello successivo già durante il 2020.

Lo Xiaomi Mi Mix 3 5G è uno degli smartphone compatibili con il nuovo standard di rete e disponibile in Europa. Lo trovate a questo link.