Android

Instagram, i link nelle storie saranno per tutti?

Su Instagram, il social network dedicato a foto e brevi video di Facebook, è da sempre stato possibile inserire i link solamente all’interno della propria bio personale e solamente un link per volta.

Gli utenti che hanno un certo numero di follower, sopra i 10.000, possono aggiungere dei link a pagine web esterne al social anche integrandoli nelle proprie storie, collegamenti che sono accessibili da chi è raggiunto da questi contenuti con una semplice gesture.

Sembra che ora Instagram stia testando una modalità che cambierebbe completamente il modo di utilizzare i link, funzione che potrebbe potenzialmente permettere a tutti o quasi di cominciare a condividere i collegamenti a delle pagine web.

instagram_cover

Secondo quanto condiviso dai colleghi di The Verge, Instagram starebbe testando un nuovo tipo di sticker da aggiungere alle Storie. Lo sticker permetterebbe agli utenti di aggiungere un link cliccabile all’interno dei propri contenuti senza la necessità di ricorrere all’implementazione del classico “swipe up per visitare il sito”.

In questo modo, non solo sarà più facile per gli utenti recarsi all’indirizzo web, ma lascerà libera la possibilità di risposta via messaggio alla Storia stessa, cosa al momento impossibile.

Al momento sembra che gli utenti inclusi nel test della funzione siano davvero pochi. Vishal Shah, Instagram Head of Product, ha affermato che la piattaforma terrà sotto controllo i link che le persone pubblicheranno, con un occhio di particolare riguardo alla disinformazione e allo spam. Gli adesivi, continua, si adattano di più al modo attuale in cui le persone usano la piattaforma, quindi “il sistema ha molto senso“.

I link sono limitati alle Storie e sembra non ci siano piani per la loro integrazione altrove nella piattaforma.

Instagram link sticker

Questo test sembra principalmente indirizzato a persone che hanno trovato in Instagram una piattaforma tramite la quale far sentire la propria voce, anche se forse non raggiungono i livelli che l’azienda richiede per ottenere i privilegi di swipe-up.

Ciò significa che i nuovi sticker probabilmente non saranno per tutti, almeno per il momento. In attesa di una diffusione più ampia dei test, non ci resta che attendere e osservare da vicino l’evoluzione di una delle piattaforme social più utilizzate al mondo.

Per chi è alla ricerca di uno smartphone fluido e non ama i bordi curvi, può trovare l’ottimo OnePlus Nord 5G su Amazon!