Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone con display OLED Sharp nel 2019?

Il brand giapponese Sharp si sta muovendo nel settore OLED insieme a Foxconn per competere con Samsung e potrebbe fornire i pannelli ad Apple nel 2019.

Sharp dovrebbe investire circa 878 milioni di dollari nella realizzazione di display OLED. Questa cifra, che in moneta giapponese ammonta a circa un trilione di Yen, servirebbe a creare delle nuove linee di produzione dedicate esclusivamente ai display OLED.

Le prime fonti risalenti a settembre 2016 riferivano di un investimento pari a 568 milioni di dollari. La cifra sarebbe stata aumentata per garantire a Sharp la possibilità di arrivare a competere con il leader del settore Samsung, almeno sulla carta. La società Coreana può vantare un market share del 95% in quanto primo produttore al mondo di pannelli OLED per dispositivi mobili.

sharp 2

Essendo una controllata facente parte del Foxconn Group, l'investimento di Sharp è destinato ad ampliare anche la capacità produttiva della società madre. Lo stabilimento che si occuperà della produzione dei display OLED sarà quello nella città di Zhengzhou, in Cina. Si tratta della fabbrica nota come "iPhone City" in quanto dedicata per lo più alla realizzazione e assemblaggio dei dispositivi Apple.

iphone 8 worth the wait 02

Tuttavia i lavori di ammodernamento strutturale, di installazione dei macchinari e di messa a regime della produzione richiedono tempistiche lunghe. I lavori inizieranno nel corso dei primi mesi del 2017. Per questo motivo Sharp e di conseguenza Foxconn non saranno attive nel settore prima del 2019.

Tali tempi tecnici permetteranno alle società di mantenere comunque il legame con Apple. In futuro la situazione potrebbe anche migliorare diventando uno dei principali fornitori di display oltre Samsung e Japan Display. Infatti, al momento, solo una delle tre versioni di iPhone 8 è attesa con un display OLED. Per le prossime generazioni, la situazione potrebbe cambiare drasticamente. L'azienda di Cupertino potrebbe impiegare gli OLED su tutti i modelli dei propri dispositivi.