Apple

La nuova Apple TV 4K calibra l’immagine appoggiando un iPhone al display

Un evento ricco di annunci quello che si è appena concluso. Apple Spring Loaded ha dato la luce ai nuovi modelli di iPad Pro con chip M1, ai tanto anticipati Apple AirTags ma anche ad una nuova generazione di Apple TV 4K.

Apple TV 4K 2021

Continuando ad evolvere sull’idea già conosciuta del proprio set-top box, l’azienda di Cupertino ha annunciato numerosi cambiamento per il modello 2021 di Apple TV 4K. L’hardware Apple dedicato all’intrattenimento da salotto e dotato di tvOS è stato rinnovato con sotto il cofano il chip Apple A12 Bionic.

Rimane inalterato il supporto alle TV con risoluzione 4K UHD, ai contenuti Dolby Vision ma viene introdotta la funzionalità AirPlay per i video HDR registrati dagli iPhone 12 Pro anche ad alta frequenza.

Novità assoluta la modalità Color Balance. Utilizzando la fotocamera frontale, il sensore di luminosità e di prossimità del vostro iPhone sarà ora possibile seguire una procedura guidata che vi porterà ad appoggiare lo smartphone allo schermo a cui l’Apple TV 4K è collegata, questo per calibrare la qualità di immagine senza impazzire nelle impostazioni del televisore.

Il telecomando di Apple TV è stato completamente rivisto. Il nuovo design elimina il pannello touch della generazione precedente in favore di tasti fisici (grazie al cielo, N.d.R) e di un sensore circolare capacitivo che ricorda molto quello degli iPod delle prime generazioni. Il tasto Siri è stato posizionato su un lato.

Apple TV 4K 2021

Apple TV 4K 2021 sarà disponibile a partire al pre-ordine dal 30 aprile prossimo mentre le prime consegne avverranno a metà del mese prossimo. Sono disponibili due versioni, uno da 32GB di memoria dal prezzo di 199 euro e uno da 64GB di memoria dal prezzo di 219 euro.

Il nuovo MacBook Air con chip Apple M1 è disponibile su Amazon con spedizione in un giorno, non fatevelo scappare!