L'ennesima app Google è giunta alla fine dei suoi giorni, la usavate?

Google ha preso la decisione di dire addio definitivamente a Google Play Film e TV, cancellando l'applicazione dalla maggior parte delle smart TV.

Avatar di Andrea Maiellano

a cura di Andrea Maiellano

Author

Google ha preso la decisione di dire addio definitivamente a Google Play Film e TV. Il passaggio verso questa transizione è stato iniziato in precedenza quando ha spostato gli utenti di Android, e iOS, all'app Google TV, cancellando l'applicazione da tutti i dispositivi Roku e dalla maggior parte delle smart TV, e, infine, ritirando l'app anche da Android TV nel mese di ottobre.

Tuttavia, in un recente documento di supporto, Google ha delineato come gli utenti potranno ancora accedere agli spettacoli e ai film precedentemente acquistati tramite Google Play Film e TV dopo la rimozione definitiva del marchio, prevista per gennaio.

Secondo quanto dichiarato da Google, chi possiede una TV o un dispositivo di streaming basato su Android TV potrà continuare a guardare ciò che ha precedentemente acquistato, o affittato, accedendo alla sezione Shop a partire dal 17 gennaio.

Se invece si utilizza una scatola via cavo o una set-top box con sistema operativo Android TV, l'opzione sarà quella di utilizzare l'app YouTube a partire dalla stessa data. Inoltre, su browser, YouTube diventerà il nuovo punto di accesso per queste funzionalità.

Il processo di transizione da Google Play Film e TV è stato graduale nel corso del tempo, con l'applicazione su Android TV che, secondo quanto riportato da 9to5Google, ha già iniziato a indirizzare gli utenti verso la sezione Shop.

Questi cambiamenti, pur importanti, sembrano essere stati pianificati in modo tale da rendere la transizione il più fluida possibile per gli utenti. Una buona notizia è che, nonostante il cambiamento nel punto di erogazione dei contenuti, gli utenti avranno comunque accesso ai loro acquisti passati, in contrasto con l'annuncio di Sony, che ha annunciato la rimozione dei contenuti di Discovery dai cataloghi degli utenti.

Non solo Google, ma anche Apple sta consolidando le sue offerte di intrattenimento. Ha recentemente introdotto un'app TV aggiornata che consente agli utenti di accedere a servizi come Apple TV Plus e di acquistare o noleggiare spettacoli e film, tutto all'interno di un'unica app.