Android

Lenovo ThinkPad 10 è il tablet per chi lavora sodo

Lenovo ha tolto il velo al ThinkPad 10, un nuovo tablet da 10 pollici con processore quad-core Atom Z3795, che sarà venduto a un prezzo di partenza di 649 euro più IVA. Sarà commercializzato con Windows 8.1 e Windows 8.1 Pro, e la dotazione prevede un display IPS da 10,1 pollici con 10 punti di contatto, risoluzione nativa di 1920 x 1200 pixel e digitizer Wacom

Il tablet sarà disponibile in due versioni, con 2 o 4 GB di memoria e spazio di archiviazione rispettivamente di 64 o 128 GB. Comune invece la dotazione di connettività, che prevede una porta micro HDMI, una USB 2.0 e un vano per le schede microSD. Da notare la presenza di un connettore proprietario per la docking station, che consente di trasformare il tablet in un PC all-in-one corredandolo anche di mouse e tastiera.

 

Lenovo ThinkPad 10

La dotazione prevede una fotocamera frontale da due megapixel e una posteriore da 8 megapixel, entrambe capaci di registrare video a 1080p. Fra gli accessori troviamo la cover Quickshot (negli Stati Uniti in vendita a 59 dollari), e una tastiera compatta Bluetooth (119 dollari) con tasti sensibili al tatto. Per avere i tasti meccanici bisognerà scegliere la versione più lussuosa, da 129 dollari, che arriverà a breve.

Lenovo Italia ci ha confermato che il ThinkPad 10 arriva anche in Italia, con due configurazioni. Il modello più economico è equipaggiato con Intel Atom Bay Trail Z3795, 2 GB di memoria RAM, 64 GB flash, schermo da 10,1 pollici Full HD con Digitizer e penna, Wi-Fi 802.11 abgn, Bluetooth BT 4.0, vano Micro SD, Windows 8.1 Pro 32, a 649 euro IVA esclusa. Il top di gamma, che è identico al modello precedente ma include anche la connettività 4G, costa invece 799 euro IVA esclusa.

Come prevedibile non si tratta di un prodotto a buon mercato, e sia la dotazione sia la famiglia a cui appartiene lasciano intendere che si tratta di un tablet per uso professionale. Resta da vedere come le aziende coglieranno questa novità.