Android

LG Optimus X e Optimus Pad LTE, batte un cuore dual-core

LG ha svelato Optimus X, uno smartphone di cui ancora non si conosce la data di disponibilità o il prezzo, ma ha caratteristiche che potrebbero interessare gli appassionati del mondo Android. Il terminale è dotato di un system on chip dual-core Tegra 2 a 1.2 GHz e 1GB di RAM. Le sue dimensioni sono 118 x 64 x 9,9 millimetri – lo spessore massimo è di 10,2 mm – mentre il peso è di 130 grammi. Lo schermo protetto dal Gorilla Glass è da 4 pollici, con risoluzione 800 x 480 (WVGA).

Non manca una fotocamera posteriore da 8 megapixel e un’anteriore da 0,3 megapixel. Completano le caratteristiche tecniche il supporto WiFi n, il Bluetooth 3.0 e una batteria da 1500 mAh. A bordo c’è Android 2.3, ma date le caratteristiche è scontato che prossimamente sarà aggiornamento ad Android 4.0.

L’azienda sudcoreana ha inoltre presentato l’Optimus Pad LTE, nuova versione del tablet dedicata per il momento al mercato di casa propria, ma verosimilmente approderà anche negli Stati Uniti – chissà, forse in Europa. Come potete intuire la novità principale rispetto al prodotto uscito l’anno scorso – che tra i suoi punti di forza aveva la registrazione e visualizzazione di video in 3D – è il supporto alla connettività LTE. Le sorprese però non finiscono qui.

LG ha scelto di dotare l’Optimus Pad LTE di un system on chip Qualcomm Snapdragon dual-core da 1.5 GHz (niente Tegra 2 da 1 GHz) e usare uno schermo da 8,9 IPS True HD (rispetto all’LCD TFT del precedente Pad).
C’è anche una fotocamera posteriore da 8 megapixel, che sostituisce le due soluzioni 3D da 5 megapixel del modello precedente. Insomma, dite addio alla stereoscopia 3D.

La batteria è da 6800 mAH e la memoria di archiviazione è di 32GB (in più c’è uno slot microSD). Il Pad LTE è dotato di connettività HDMI, USB, Wi-Fi, Bluetooth e ha tutti i sensori del caso. Non manca il supporto DLNA. Il tutto in dimensioni di 245 x 151,4 x 9,34 mm per un peso di 497 grammi.