Apple

L’iPad Air 2 si scalda mentre Apple crolla in Borsa

L'iPad Air 2 pare essere entrato nella fase produttiva. Secondo Digitimes i fornitori orientali TPK e GIS avrebbero ricevuto gli ordini per i pannelli touch da laminare con gli LCD. Si parla ancora di una dimensione di 9,7 pollici e la medesima risoluzione (2048 x 1536 pixel), ma il tablet complessivamente dovrebbe essere più sottile degli attuali 7,5 mm. Scontata la presenza di un nuovo processore – probabilmente l'A8 che sarà montato sull'iPhone 6 – e del Touch ID per il riconoscimento di impronte.

Urban Camping già iniziato fuori dall'Apple Store di NY

Purtroppo non è ancora chiaro quando ci sarà la presentazione anche se tutti gli analisti e le indiscrezioni propendono per il prossimo trimestre. Ad ogni modo difficile che venga svelato la prossima settimana. Per quanto riguarda l'eventuale iPad Mini Retina e iPad da 12,9 pollici non si sa nulla.

Un altro dettaglio non di poco conto è che sarebbero aumentati gli ordini verso Sharp, Japan Display e LG Display per gli schermi dell'iPhone 6. Le aspettative di Apple a questo giro sono altissime. Secondo l'analista Jene Munster di Piper Jaffray, per la prima volta verrà scardinato il vantaggio di Samsung sulle dimensioni dei dispositivi.

Intanto ieri lo scandalo delle foto di VIP trafugate e l'hype per l'evento Samsung hanno fatto crollare il titolo Apple al NASDAQ: – 4,22%. 98,94 dollari è ancora un'ottima soglia, ma non si può dimenticare il record di 103 dollari di qualche giorno fa. Che sia l'inizio della discesa negli inferi o la solita mossa speculativa per approfittare della prossima impennata?

Aggiornamento. Le persone in fila sono state intervistate e per lo più sono lì per partecipare a concorsi indetti online o pubblicizzare siti Web.