Windows

Microsoft: Surface farà dell’iPad un tablet marginale

Microsoft Surface e in generale tutta la famiglia di tablet OEM con Windows 8 e 8.1 sono "in ritardo di 18 mesi rispetto a dove dovrebbero essere". Il mea culpa ufficiale di Microsoft arriva per bocca di Janet Gibbons, direttore della divisione Windows di Regno Unito e Irlanda. Nonostante l'autocritica non si perde d'animo e attacca Apple: c'è tempo per fermare l'iPad, che diventerà un prodotto marginale.

Se i tablet della Mela hanno una "grande quota di mercato" rispetto a Microsoft è "solo perché Apple è arrivata prima sul mercato" argomenta.

Surface oscurerà l'iPad?

Non è la prima volta che Microsoft ammette di aver perso tempo e che prova a punzecchiare Apple: Bill Gates aveva già detto fra le righe qualcosa di simile in passato, a più riprese. Gibbons però ci è andata giù pesante.

Quello che offre l'iPad è ampliamente superato dalle funzioni dei prodotti con piattaforma Windows. La ricetta per emarginare l'iPad l'abbiamo sentita più volte. Passa per l'ampliamento dei canali di vendita (prima solo nei Windows Store, adesso anche nelle grandi catene di elettronica di consumo). In più Microsoft conta di beneficiare della peculiarità produttiva dei prodotti Windows, e dei "diversi form factor che gli OEM stanno portando sul mercato".

###old2401###old

In altre parole i negozi saranno invasi da una tale quantità di tablet con Windows 8 di tutte le dimensioni, che gli acquirenti non potranno ignorarli. Tecnicamente parlando poi, la possibilità di produrre contenuti con software standard, di stampare e di integrarsi senza problemi nelle reti preesistenti farà il resto.

Sulla carta ha senso, ma la sensazione è che finché i prezzi resteranno ai livelli attuali il successo tarderà. L'iPad costa, ma quando è arrivato la crisi economica non era ai livelli di oggi, e non c'erano decine di tablet economici in circolazione. Oggi sta soffrendo anche Apple (iOS non è più il sistema operativo più diffuso sui tablet) e l'aspettativa di prezzo dell'utente medio è decisamente più bassa di quello che chiedono Microsoft e i produttori OEM di tablet Windows. Quando arriva l'ora degli sconti?