Android

Niente Europa per Kindle, con questi operatori

Kindle sbarcherà in Europa solo quando gli operatori mobili abbasseranno le pretese economiche. La Germania avrebbe dovuto ospitare a giugno il lancio ufficiale dell'e-book reader di Amazon, ma il mancato accordo con T-Mobile e Vodafone ha fatto saltare tutto.

Al centro della querelle, secondo la testata WirtschftsWoche, il prezzo eccessivamente alto chiesto dagli operatori mobili per consentire la connettività wireless del dispositivo. Una cifra che secondo la dirigenza Amazon avrebbe fatto salire troppo l'abbonamento mensile al servizio.

Negli Stati Uniti, la partnership con l'operatore Sprint consente agli utenti Kindle – per tutta la vita – di non pagare il servizio di downloading dei prodotti editoriali acquistati su Amazon. Gli unici servizi wireless a pagamento riguardano le conversioni digitali online dei testi, la spedizione di documenti e il web-browsing.

News correlate
Reader, il piccolo lord che snobba Kindle
De Benedetti prudente sui contenuti a pagamento
Tutti i blog a pagamento, se leggi da Kindle